È Ilaria Lorini la miglior sommelier del Rossese di Dolceacqua 2024

0
58
Ilaria Lorini miglior sommelier del Rossese di Dolceacqua 2024

Si è tenuta lunedì 26 febbraio 2024 al Centro Polifunzionale Le Rose a San Biagio della Cima (Imperia) la finale della seconda edizione del Trofeo Nazionale Miglior Sommelier del Rossese di Dolceacqua, organizzato da #AISLiguria in collaborazione con l’Associazione Italiana Sommelier. A vincere il titolo di #MigliorSommelier del Rossese è Ilaria Lorini, di Ais Toscana, premiata da Marco Rezzano, presidente regionale di Ais Liguria, alla presenza del sindaco di San Biagio della Cima Luciano Biancheri, del responsabile di Ais nazionale dei concorsi Maurizio Zanolla e del responsabile dei concorsi regionale Vincenzo Galati. Secondo classificato Massimo Tortora di Ais Toscana, al terzo posto Andrea Monaco di Ais Liguria. Alla vincitrice, oltre al prestigioso riconoscimento, è stato consegnato un premio di 1000 euro, al secondo classificato una somma di 500 euro, al sommelier arrivato in terza posizione un premio di 250 euro.

Proveniente da Tavarnelle Val di Pesa (FI), Ilaria Lorini ha 29 anni ed è agronoma, produttrice di gin e lavora in una cantina Chianti Classico. «Ottenere questo riconoscimento per me è un orgoglio perché il vino è la mia grande passione – racconta Lorini – Un amore nato nel 2015 grazie all’università di Scienze Agrarie e cresciuto quando ho intrapreso il percorso per diventare sommelier. Livello dopo livello ho capito sempre di più quanto fossi portata per questo meraviglioso mondo. Partecipare a questo concorso è un grande stimolo, perché significa mettersi sempre alla prova, fare sempre meglio e confrontarsi con professionisti di altissimo livello».

«Anche quest’anno per la seconda edizione del Trofeo Miglior Sommelier del Rossese di Dolceacqua abbiamo accolto partecipanti da ogni parte d’Italia – spiega il responsabile dei concorsi di Ais Liguria Vincenzo Galati – I sommelier sono gli ambasciatori del mondo del vino e valorizzano i vitigni e i territori. Grazie ai concorsi Ais come questo si arricchiscono di un’esperienza unica, venendo a contatto con nuove culture e territori. È sempre un piacere vedere con quanta emozione, entusiasmo, impegno e passione si mettono in gioco».

Il Trofeo Nazionale Miglior Sommelier del Rossese di Dolceacqua, riservato a tutti i sommelier di Ais, è nato con l’obiettivo di valorizzare la professione del sommelier e di incrementare la conoscenza e la divulgazione del vitigno rossese. L’iniziativa si è svolta in due fasi: una prima prova scritta a porte chiuse e una prova finale pubblica.

Informazioni: www.aisliguria.it

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter settimanale e rimani aggiornato sulle novità del panorama vitivinicolo italiano. Prova, ti puoi cancellare quando vuoi!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here