Naturalmente Sottosopra: a Castelfranco Veneto un evento dedicato ai vini naturali e alle loro storie

0
206
Vini Naturali Naturalmente Sottosopra

Il 4 giugno 2022, all’interno di Sottosopra, festival ideato e organizzato dai giovani di Castelfranco Veneto, si terrà Naturalmente Sottosopra, un “sotto-evento” interamente dedicato alla degustazione dei vini naturali.

Dalle 14:00 alle 19:00 i giardini sud-ovest del castello ospiteranno una quindicina di produttori e produttrici locali che daranno vita a una piccola festa dei vini naturali, tra degustazioni e approfondimenti.

Acquistando il biglietto di ingresso, il pubblico, calice alla mano, potrà assaggiare i vini proposti e conoscere storie e visioni dietro a questi prodotti. Inoltre, un “banco dell’oste” dotato di un microfono darà voce ai produttori e alle loro passioni, unendo così cultura ed enologia.

La scelta di dedicare al vino naturale una parte importante del festival castellano deriva dalle caratteristiche intrinseche di questo tipo di produzione, in linea con la sostenibilità e la rigenerazione, temi portanti di questa edizione del festival Sottosopra.

I vini definiti naturali vengono prodotti con uve di agricoltura biologica o biodinamica, sulle quali non sono stati usati pesticidi e raccolte a mano. La fermentazione è spontanea, senza aggiunta di lieviti o enzimi, zuccheri e  mosti concentrati. Il vino non subisce nessun aggiustamento di acidità, nè altre addizioni. Molti vini naturali vengono anche prodotti senza nessuna aggiunta di solfiti e tutti in ogni caso ne limitano l’uso.

Con queste premesse il vino naturale è “sottosopra” per definizione. Rappresenta infatti un modo di vivere questo prodotto che si distacca da quello convenzionale, industrializzato e standardizzato. Il rispetto della natura, il rapporto con il territorio, la sostenibilità vengono prima di tutto il resto per chi produce vino naturale: una visione che ben si sposa con i valori di Sottosopra.

Tra i produttori presenti e già confermati ci saranno Casa Coste Piane, Insolente Vini, Ombretta Agricola, Bele Casel e Col Fondo Agricolo, Ombretta Agricola, Indomiti, Vini Coletti, Vigne del Pelleagroso, Vignale di Cecilia, Stefano Menti con Garganuda e Marco Barba, Agriturismo Ca Corniani e Azienda Agricola La Rosi.

I posti disponibili per questa giornata di degustazione e cultura sono 350 e sono in vendita tramite il sito Eventbrite a questo link. Maggiori informazioni saranno fornite tramite gli account Facebook e Instagram del festival.

Cos’è Sottosopra 

Sottosopra nasce a Castelfranco Veneto nel 2017 da un gruppo di ragazze e ragazzi che si è posto da subito l’obiettivo di trasmettere un punto di vista differente sulla normalità: rovesciandola e guardandola con uno sguardo nuovo, come suggerisce il nome del progetto. Concretamente il collettivo, diventato poi associazione, ha sfruttato spazi in disuso o sottoutilizzati per proporre eventi, incontri ed esibizioni in formati non convenzionali.

Il festival organizzato da Sottosopra ha già visto tre edizioni (2017, 2018 e 2019), le prime due all’interno delle mura del castello nel centro storico, la terza in Piazza Giorgione, trasformata per un giorno in un’area verde, fucina di arte e cultura. Il festival è tuttora ideato e gestito interamente dall’associazione culturale Sottosopra, che conta sulla forza e l’energia di un gruppo di circa 80 giovani volontari, oltre che sul sostegno di tante persone che hanno appoggiato il progetto in questi anni.

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter settimanale e rimani aggiornato sulle novità del panorama vitivinicolo italiano. Prova, ti puoi cancellare quando vuoi!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here