Tenuta Perano Chianti Classico Riserva Docg: in uscita sui mercati internazionali l’annata 2018

0
18
Tenuta Perano Chianti Classico Riserva Docg

Con un retaggio di oltre 700 anni la famiglia Frescobaldi rinnova, vendemmia dopo vendemmia, il suo impegno nella costruzione di una nuova eredità vitivinicola attraverso le sue 8 tenute toscane. Uno dei cardini di questa opera è certamente Tenuta Perano, un magnifico anfiteatro vitato nel comune di Gaiole in Chianti. Qui, nel cuore dell’area di produzione del Chianti Classico, Frescobaldi ha trovato le condizioni ideali per dare vita alla sua interpretazione di questa Docg, sinonimo di Toscana nel mondo.

Esposizione, composizione dei suoli, altitudine e microclima in questa Tenuta trovano un’armonia che confluisce in Chianti Classico delineati da eleganza, finezza e longevità. Elementi che definiscono, nel susseguirsi delle annate, il Chianti Classico Riserva di Tenuta Perano. Un vino dove l’identità del terroir e delle diverse vendemmie compongono una sinfonia di Sangiovese capace di rinnovarsi ed evolvere nel tempo, tenendo memoria e raccontando nuovi capitoli di una storia secolare, fatta di terra, di Sangiovese e di uomini.

In questa tenuta di 250 ettari solo il 20% è stato selezionato per la produzione di Chianti Classico, con 52 ettari vitati magnificamente esposti a sud, ad un’altitudine tra i 400 e i 500 metri slm. La tipologia del terreno è contraddistinta da un elevato contenuto in scheletro e da forti pendenze (15 – 20%) che ne potenziano la capacità drenante. La favorevole esposizione, data dalla disposizione dei vigneti ad anfiteatro e dai terrazzamenti, permette alle viti di beneficiare di un clima secco, asciutto e ventilato durante l’estate, mentre in autunno, vengono accentuate le escursioni termiche tra il giorno e la notte grazie anche al passaggio dei freddi venti di tramontana. Queste condizioni contribuiscono all’eleganza e all’espressività di Tenuta Perano Chianti Classico Riserva DOCG, uno dei frutti più pregevoli di questa realtà.

La vendemmia 2018 si distingue per l’intensità di profumi e la ricchezza di tannini morbidi e vellutati. I tratti di questo vino riportano infatti ad un’annata classica inaugurata da un inverno rigido con nevicate, gelate e diverse precipitazioni riequilibrate da una primavera ed un’estate calde, con piogge sporadiche, capaci di dare sollievo alle viti senza comprometterne la sanità dei frutti. La particolare posizione dei vigneti ha inoltre il pregio di garantire buoni livelli di escursione termica, importanti per comporre la struttura aromatica intensa e complessa che si ritrova nel Chianti Classico Riserva 2018 di Tenuta Perano.

Dopo la vendemmia, avvenuta in ottobre, le uve sono state sottoposte a un’accurata selezione, prima di procedere alle fasi fermentative in vasche di acciaio inox a temperatura controllata. In seguito il vino ha affinato per 24 mesi in botti di rovere di grande formato, secondo la tradizione toscana.

Tenuta Perano Chianti Classico Riserva 2018 presenta un meraviglioso colore rosso rubino intenso e brillante. Il bouquet è complesso con sentori floreali, fruttati, delicatamente speziati sul finale. Le note ricordano visciola, mirtillo, lampone, bacca di Goji. Viola mammola e rosa canina tra i descrittori floreali. Tenuta Perano Riserva 2018 presenta anche piacevoli aromi speziati di liquirizia e chiodo di garofano, accompagnati da note di tostatura date dalla maturazione. Lungo e persistente al palato mostra una trama tannica vigorosa ma vellutata e di grande piacevolezza, che anticipa la longevità di questo vino.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here