Il Salotto del Ruchè: il nuovo wine club di Ferraris Agricola

0
61
wine club ferraris agricola

Per festeggiare il centenario di Ferraris Agricola è nato un progetto che avesse come obiettivo quello di avvicinare i consumatori finali, e non solo, alla denominazione del Ruchè. Un WineClub esclusivo, il Salotto del Ruchè, che nei mesi a venire ospiterà alcuni appuntamenti dedicati all’anniversario dell’azienda, ai quali potranno partecipare clienti privati e wine lovers.

Verranno proposte occasioni di confronto e degustazioni dedicate non solo a Ferraris Agricola, ma a tutta la denominazione del Ruchè Wine Club nasce sul web, ma ritrova la sua sede fisica nel Museo Ferraris al cui interno è stata allestita una sala degustazione dedicata: il Salotto del Ruchè, dove le migliori annate riposano e affrontano un lento invecchiamento. Il Salotto accoglierà le degustazioni fisiche condotte da Luca e dagli ospiti che lo accompagneranno in questi viaggi di memoria e tradizione.

Far parte del wine club darà diritto ad acquistare in anteprima le vecchie annate e ad accedere in modo prioritario alle degustazioni a tema che saranno guidate da Luca, accompagnato di volta in volta da ospiti d’eccezione.

Non solo wine club

L’inaugurazione del Wine Club coincide con una riapertura importante, quella del Museo Ferraris, vero e proprio gioiello di famiglia che aprirà al pubblico il 5 giugno e sarà aperto tutti i sabati e le domeniche.

Il Museo sorge all’interno delle vecchie mura che un tempo ospitavano la cantina e al suo interno si possono ammirare antichi strumenti ed uno spettacolare infernot scavato a mano nel tufo. Quest’ultimo fa parte di quella serie di infernot che, insieme agli splendidi vigneti, hanno contribuito ad includere il paesaggio vinicolo del Monferrato nel Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco.

La riapertura del Museo sarà solo il primo di diversi appuntamenti targati Ferraris Agricola a cui Luca e il suo team stanno lavorando per un’estate all’insegna delle attività all’aperto. Si inizia il 15 maggio alle 11 del mattino con l’inaugurazione dell’Agri Chiringuito presso la panchina gigante sulla collina di Sant’Eufemia: un chiosco in legno che ospiterà degustazioni live in vigneto e il racconto delle colline circostanti. Aperto tutti i sabati e le domeniche.

La cantina rimarrà aperta dal lunedì al sabato, con la disponibilità ad organizzare visite guidate per scoprire e conoscere il Ruchè di Castagnole Monferrato e la possibilità di acquistare i prodotti direttamente presso il rinnovato spazio dell’enoteca.

***

Ferraris Agricola è Luca Ferraris, un vigneron del Monferrato a guida dell’azienda di famiglia costruita e fatta crescere con determinazione nel nome della sua grande passione per il Ruchè. 33 ettari di vigneti di proprietà il cui nucleo originario nasce nel comune di Castagnole Monferrato per poi ampliarsi con altre due importanti acquisizioni: Vigna del Parroco e Cà Mongròss a Montegrosso d’Asti. 200mila le bottiglie prodotte di cui più della metà rappresentate dal Ruchè, distribuite nei principali mercati internazionali.

Oggi Ferraris è l’indubbio punto di riferimento del Ruchè di Castagnole Monferrato DOCG nel mondo, fiore all’occhiello di una denominazione riscoperta, frutto di quell’orgoglio contadino che ha ridisegnato le colline del Monferrato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here