Sapori tipici, tour in cantina per la Festa dei vini Doc Gambellara

0

E’ tutto pronto per la 49esima edizione della Festa dei vini Doc Gambellara, che da sabato 31 marzo a domenica 8 aprile tornerà ad animare Selva di Montebello e le colline vicentine con degustazioni, tour in cantina, passeggiate tra la natura, musica e abbinamenti d’autore tra i piatti della tradizione locale e i vini Gambellara Doc.

La manifestazione, organizzata dal Comitato Festa del Vino di Selva di Montebello con il patrocinio del Comune di Montebello e della Regione Veneto sotto l’egida del Consorzio Tutela Vini Gambellara Doc, vedrà il suo momento clou lunedì 2 aprile.

Come da tradizione, infatti, il Lunedì di Pasqua, si aprirà alle ore 11.30 con l’inaugurazione della mostra concorso dei vini ospitata presso il salone delle ex scuole elementari, a cui seguirà un aperitivo con i vini vulcanici Gambellara Doc. La premiazione delle migliori produzioni vinicole della zona si svolgerà dalle ore 12.30 durante il tradizionale pranzo “Pasquetta con il capretto” a cura degli chef della Strada del Recioto Francesco Bertola (Ristorante La Marescialla) e Maurizio Nori (Ristorante Giulietta e Romeo). Dall’antipasto al dolce tutti i piatti saranno abbinati ai vini Gambellara Classico Doc e Recioto di Gambellara Docg e intervallati da brevi racconti sul territorio e sulle eccellenze enogastronomiche locali proposti dall’Associazione Vicenza Autoctona.

Nel pomeriggio, a partire dalle ore 14, inizierà il Tour Cantine Aperte: un bus navetta condurrà i partecipanti a visitare le aziende associate al Consorzio: Cantine Vitevis (presso l’azienda Guarda Tarcisio), l’azienda agricola Sordato Menti Vini. Nel frattempo a Selva, dalle ore 15.30, sarà possibile visitare una mostra di moto d’epoca a cura del Moto Club di Montebello Vicentino, mentre per i più piccoli andrà in scena uno spettacolo di magia e clownerie. La festa continuerà fino a sera con stand gastronomici e musica da ballo con l’orchestra I Sabia.

Tra gli appuntamenti principali dei giorni successivi da non perdere il confronto “Gambellara vs Durello” in programma mercoledì 4 aprile alle ore 20: una degustazione guidata dai produttori condurrà i partecipanti alla scoperta di analogie e differenze tra due territori e due vini, abbinando i diversi calici a preparazioni gastronomiche. I prodotti del territorio saranno protagonisti anche nel week-end conclusivo della manifestazione con una passeggiata in collina con degustazioni, una rassegna di risotti tipici con frittura di pesce e una cena con spiedo di carne mista.

Il programma completo della manifestazione è disponibile sul sito www.comitatofestadelvino.it.

Share.

Leave A Reply

Tutte le news del vino direttamente nella tua casella di posta elettronica ogni martedì. Iscriviti subito alla newsletter di Bereilvino.

ISCRIVIMI 
Niente SPAM, e ti puoi cancellare quando vuoi!
close-link