Tre Bicchieri per il Collio Bianco Riserva Giulio Locatelli DOC 2015

0

«Il nostro Collio Bianco Riserva Giulio Locatelli DOC 2015 si è aggiudicato i Tre Bicchieri sulla prestigiosa Guida del Gambero Rosso 2018. – ha affermato con orgoglio Marta Locatelli, titolare dell’azienda. – è impossibile descrivere la nostra gioia in questo momento: ricevere una notizia simile per il terzo anno consecutivo testimonia l’impegno con il quale stiamo portando avanti il nostro lavoro quotidiano con costanza e determinazione, onorando il motto inciso sul nostro stemma “Con fede alla meta”.»

«Il premio al Collio Bianco 2015 mi rende particolarmente felice: è un vino elegante, vivace, profumato, ma allo stesso tempo ha corpo, carattere e a me piace definirlo con orgoglio un vino femminile, un vino che racchiude la grinta e la tenacia di tutte le donne che fanno questo splendido lavoro di vignaiole.» ha concluso emozionata Marta Locatelli.

Nel 2015 la Tenuta di Angoris ha ricevuto per la prima volta questo riconoscimento con lo Spìule Chardonnay DOC Friuli Colli Orientali 2013, mentre l’anno scorso è stato premiato il Friulano DOC Friuli Colli Orientali 2015. «Quest’anno il premio è andato ad un uvaggio prodotto con una selezione delle nostre migliori uve del Collio. – ha continuato la Locatelli – Le nostre vigne si trovano fra Ruttars e Cormons, e già nel 2010 (primo anno di produzione di questo vino) ci avevano donato un’annata esemplare: il Collio Bianco DOC 2010 aveva infatti vinto il premio “Friulano&Friends” promosso dalla regione Friuli Venezia Giulia e dedicato agli uvaggi bianchi prodotti in regione.»

«Come già detto l’anno scorso, questo risultato è dedicato alla mia famiglia e al lavoro di tutti i nostri dipendenti, in modo particolare dell’enologo Alessandro Dal Zovo: senza gli uni o gli altri non saremmo mai arrivati qua, questo premio è sempre più di tutti loro.»

Il Collio Bianco fa parte (assieme allo Spìule Chardonnay, al Ravòst Merlot e al Pignolo DOC Friuli Colli orientali) della Riserva Giulio Locatelli: la selezione di quattro vini fermi più particolari della nostra produzione, che due anni fa la Dottoressa Locatelli ha deciso di dedicare a suo nonno Giulio che nel 1967 acquistò l’azienda.

Share.

Leave A Reply

NON PERDERTI NULLA!
 Iscriviti alla Newsletter
Puoi essere il primo a ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta.
Iscrivimi
Prova, ti puoi cancellare in un qualsiasi momento. Niente SPAM, una sola email alla settimana.
close-link