Degustazioni in Alta Maremma: l’estate di Gianni Moscardini

0
42
Degustazioni in Alta Maremma Gianni Moscardini

Con l’arrivo della bella stagione #GianniMoscardini, realtà vitivinicola di #Pomaia (Pisa) in #AltaMaremma, si prepara ad accogliere turisti e amanti del buon vino con nuove proposte di #visite e #degustazione in azienda e un calendario ricco di eventi conviviali. L’azienda ha formulato cinque diversi itinerari che permettono ai visitatori di immergersi appieno nei colori, nei profumi e nei sapori dell’altopiano di Pomaia, per comprendere a fondo le peculiarità del luogo e lo stile produttivo del vignaiolo.

“I nostri sono vini di terroir, espressione del connubio ideale tra terreno, portainnesto e varietà – spiega Gianni Moscardini, agronomo e titolare dell’omonima azienda –. Degustarli ammirando i vigneti da cui nascono, toccando con mano le anfore e le botti in cui affinano, in abbinamento a cibi genuini e territoriali è il modo migliore per coglierne lo spirito, il carattere, l’intento. Attraverso le esperienze in cantina creiamo una linea diretta tra noi e il pubblico, una dinamica fondamentale per comunicare senza filtri la nostra visione enologica”.

L’itinerario Alla Scoperta è una vera e propria panoramica del territorio e della produzione Gianni Moscardini. Dopo un’introduzione alla storia della cantina e al suo angolo di Toscana si procede con la visita alla barricaia, per conoscere nel dettaglio i processi di fermentazione e affinamento. L’esperienza si conclude con un assaggio di un vino per ogni linea: Vermentino Penteo (85% Vermentino, 15% Fiano) della linea Selezione, Ciliegiolo Sileno della linea Monovarietali e Atteone (100% Cabernet Franc) della linea Terroir. Il percorso Freschezza Toscana, invece, è dedicato agli amanti della natura alla ricerca di un’esperienza rilassante. La degustazione guidata di Vermentino Penteo e Ciliegiolo Sileno si svolge all’ombra del gazebo nel giardino delle rose, mentre si gode della vista mozzafiato sui vigneti e le Colline Pisane.

Super Tuscan secondo Gianni Moscardini conduce i presenti alla scoperta dei “ribelli per nascita”, frutto dell’incontro tra varietà autoctone e tipiche di altre regioni all’interno di legni francesi sapientemente impiegati. Si inizia con una passeggiata nel vigneto Cantina, si prosegue con la visita della sede produttiva e si conclude con l’assaggio dell’intera linea Terroir: Artume (Fiano di Avellino 85%, Vermentino 15%), Atteone e Operaundici (Sangiovese 50%, Ciliegiolo 25%, Teroldego 25%). La formula Il mondo del vignaiolo racconta gli anni di ricerca e sperimentazioni di Gianni Moscardini volti a esplorare l’interazione tra vitigno, portainnesto e suolo, scardinando il concetto di areale. Dopo la visita della cantina e la passeggiata tra i filari, i partecipanti assaggiano cinque vini espressione dello stile del vigneron: Rosato Penteo, Ciliegiolo Sileno, Artume, Atteone e Operaundici.

​La quinta proposta, La terrazza sul vigneto, prevede una degustazione di tre vini scelti dai partecipanti, senza alcuna limitazione, da degustare sulla terrazza al centro dell’appezzamento Campo al Pino, da cui godere della vista a tutto tondo sulle vigne e l’altopiano di Pomaia. I calici sono proposti in abbinamento a taglieri di schiacciate, formaggi, salumi e olio di produzione locale.

Gianni Moscardini, inoltre, prenderà parte agli eventi enoturistici più importanti della primavera e dell’estate sul territorio promossi dal Movimento Turismo del Vino, tra cui Cantine Aperte, dal 25 al 26 maggio 2024, e Calici di Stelle in agosto. In aggiunta, in collaborazione con i produttori e i ristoranti locali, l’azienda ha organizzato un ciclo di appuntamenti per dare la possibilità di apprezzare i suoi vini insieme a prelibatezze della cucina toscana, secondo la formula dell’apericena. Giovedì 27 giugno sarà dedicato all’aperitivo con i formaggi della Famiglia Busti (Acciaiolo, Pisa), giovedì 18 luglio i vini saranno accompagnati dalle trippe della Taverna Aurora (Vicopisano, Pisa), mentre venerdì 2 agosto si potranno degustare insieme agli arrosticini della ASD Futura (Vicopisano, Pisa).

È possibile prenotare le degustazioni e le visite in azienda o richiedere maggiori informazioni scrivendo all’indirizzo mail enoteca@giannimoscardini.com o al numero WhatsApp +39 347 6948937 direttamente dal sito web www.giannimoscardini.com/

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter settimanale e rimani aggiornato sulle novità del panorama vitivinicolo italiano. Prova, ti puoi cancellare quando vuoi!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here