La Vigna sul Mare tra le protagoniste del progetto “Arte e Vino”

0
37
La Vigna sul Mare

A Capalbio, grazie alla collaborazione di alcune cantine locali, continua il matrimonio tra arte e vino ideato dall’Associazione Culturale “Il Frantoio” e curato da Maria Concetta Monaci e Davide Sarchioni.

La Vigna sul Mare, tra le prime aziende ad abbracciare questo importante progetto giunto quest’anno alla sua X edizione, si trova a Pescia Fiorentina, a pochi chilometri dal mare, ed è attiva nella promozione della cultura non solo vinicola ma anche artistica. È infatti strettamente legata all’arte e custodisce al suo interno la mostra permanente delle opere di Gimas, pittore dell’essenzialismo europeo e padre di Massimo Masini, titolare dell’azienda insieme alla moglie Francesca Serena Monghini.

In occasione di Arte & Vino 2023, pensato appunto per coniugare l’eccellenza delle realtà vitivinicole di Capalbio con l’arte contemporanea, dai primi di ottobre è possibile intraprendere un intrigante viaggio alla scoperta dei vini e delle cantine aderenti, delle bellezze naturali e paesaggistiche di quest’area della Maremma toscana e godere dell’energia emanata dalle opere d’arte installate nelle sette aziende vinicole che hanno preso parte al progetto.

A La Vigna sul Mare si possono ammirare, gratuitamente e su prenotazione, la mostra permanente di Gimas, che ripercorre tutte le sue fasi artistiche scandite da “fermate” in giro per il mondo, e la toccante installazione di Angelo Marotta dove un piccolo peschereccio, ridotto a brandelli, rappresenta il percorso complesso nel mare della vita, tra il continuo inabissarsi ed il leggero riaffiorare sul pelo dell’acqua, con la consapevolezza che dopo ogni tempesta arriverà la quiete; un naufragare in cui ogni essere umano può trovare la sua ancora di salvezza.

Angelo Marotta dagli anni sessanta esplora l’arte contemporanea in tutte le sue manifestazioni. Il suo studio sul lungomare è stato per vent’anni riferimento della cultura internazionale di Porto Ercole. Ha esposto a Milano, Verbier, Nizza, Cortina d’Ampezzo, Villas sur Ollon, Vevei, Tuscania, Tarquinia, Viterbo e in Maremma da cui continua a sperimentare i temi profondi dell’animo umano e della contemporaneità.

A La Vigna sul Mare, a pochi chilometri dalla spiaggia di Capalbio, sono attualmente in produzione 7 ettari vitati da cui nascono vini da uve internazionali ed autoctone. Particolarità di questa cantina, che accoglie anche 4 camere per l’ospitalità dove l’arte è parte integrante dell’accoglienza, sono gli spumanti, sia metodo classico, due, sia metodo charmat, uno, che portano impresso il marchio “made in Tuscany”. Oltre alle bollicine si producono vini fermi da uve vermentino, sangiovese, syrah, cabernet sauvignon e merlot, cercando di rispettare al massimo la natura e le caratteristiche del territorio.

Il Rosso Toscana Igt Gimas ed il Rosè della Càpita Metodo Classico indossano come etichetta due tra i quadri più importanti dell’artista Gimas.

Consulente enologo è Sergio Parmeggiani, mentre capo cantina e responsabile aziendale Riccardo Simonelli.

Le altre aziende dove è possibile ammirare ulteriori installazioni di Vino & Arte 2023 sono:

– Tenuta Monteti con l’opera di Amedeo Desideri

– Monteverro con l’opera di Davide Dormino

– Tenuta Montauto con l’opera di Marcello Serra

– Il Ponte con l’opera di Accademia di Aracne

– Il Cerchio con l’opera di Vincenzo Marsiglia

– Agricola Roberto Lombardi con l’opera di Antonio Barbieri

È possibile effettuare liberamente la visita alle opere contattando direttamente le aziende vinicole.

La Vigna sul Mare

Via Diaccialone, 2
58011 Pescia Fiorentina (GR)
ITALY
Tel. 0564 1836271
Cell. 335 6621126

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter settimanale e rimani aggiornato sulle novità del panorama vitivinicolo italiano. Prova, ti puoi cancellare quando vuoi!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here