Cantine Tora presenta Kissòs Vintage Collection

0
56
Cantine Tora presenta Kissòs Vintage Collection

Cantine Tora presenta la Vintage Collection di Kissòs, il vino che da sempre rappresenta il terroir e la ricerca dell’azienda: una #Falanghina in purezza, prodotta solo nelle annate migliori, da uve raccolte a mano. Cinque annate in degustazione per esplorare le innumerevoli sfumature e potenzialità di questo #vitigno icona della #Campania. Un progetto enologico importante che #CantineTora ha iniziato nel 2007 con l’arrivo dell’enologo Angelo Valentino con lo scopo di dare un significato diverso alla #FalanghinadelSannio, in particolare alla sottozona #Taburno.

<<Abbiamo sempre creduto nella grande versatilità di questo vitigno storico della Campania e nella sua longevità. La presenza in azienda di vecchi cloni di falanghina e la particolare esposizione dei nostri vigneti ci hanno indicato la strada da percorrere>>, spiegano i fratelli Giampiero e Francesco Rillo alla guida dell’azienda.

Kissòs è una Falanghina unica che si differenzia per carattere, espressione e longevità. La vinificazione gioca un ruolo determinante: pressatura soffice, decantazione statica e una lentissima fermentazione a bassa temperatura per esaltare il vero gusto del vitigno. L’affinamento avviene su fecce fini e per almeno due anni in bottiglia. Di colore giallo oro dorato, presenta un notevole corredo odoroso con note floreali di ginestra e frutta esotica, miele e agrumi. Al palato risulta secco, piuttosto morbido, con una grandiosa persistenza che amplifica le note odorose percepite all’olfatto. La commercializzazione avviene con almeno 5 anni di invecchiamento.

La Kissòs Vintage Collection viene presentata in anteprima agli operatori lunedì 20 novembre presso Palazzo Petrucci a Napoli: le cinque annate in degustazione sono la 2018, la 2017, la 2016, la 2015 e la 2012. A guidare la degustazione ci saranno Angelo Valentino, l’enologo dell’azienda e Nicoletta Gargiulo, Consigliere Nazionale AIS. Per la prima volta un’azienda del Sannio/Taburno mette in piedi un progetto simile con la Falanghina che entra di fatto nel novero dei grandi bianchi da invecchiamento del Sannio.

La Vintage Collection sarà in vendita dal 10 dicembre

***

Cantine Tora nasce nel 2004 a Torrecuso, nel Sannio beneventano, con i fratelli Giampiero e Francesco Rillo, eredi di una famiglia che da oltre un secolo lavora in vigna. Il territorio è il magnifico areale del Taburno, vocato da sempre alla viticoltura. I vigneti di proprietà si estendono su una superficie di 12 ettari ad un’altitudine tra i 350 e i 500 metri: i suoli argillosi, il contesto pedo climatico e l’attento lavoro in vigna nonché le più moderne tecniche enologiche contribuiscono alla produzione di vini di elevata qualità. I vitigni coltivati sono gli autoctoni aglianico e falanghina e proprio a quest’ultima l’azienda ha dedicato negli anni una particolare attenzione finalizzata a una lettura diversa che punta ad esaltarne la longevità. Dal 2007 nel team aziendale c’è l’enologo irpino Angelo Valentino.

Cantine Tora

Località Tora II, 18

82030 Torrecuso (BN)

  1. 0824 872406

www.cantinetora.it

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter settimanale e rimani aggiornato sulle novità del panorama vitivinicolo italiano. Prova, ti puoi cancellare quando vuoi!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here