Cerasuolo di Vittoria Day 2022: i produttori dell’unica Docg siciliana in sinergia

0
19
Cerasuolo di Vittoria day 2002

Tenuta Valle delle Ferle a Caltagirone ha ospitato in cantina 16 aziende produttrici del Cerasuolo di Vittoria, sold out per i banchi d’assaggio e per le interessantissime masterclass dedicate a questo importante vino siciliano.

Il grande valore aggiunto delle molteplici declinazioni del Cerasuolo di Vittoria che nasce a diverse altitudini ed esposizioni in tre diverse provincie, Ragusa, Catania e Caltanissetta sono state celebrate domenica 2 ottobre 2022 nella prima edizione al Cerasuolo Day. L’evento è dedicato alla scoperta qualitativa di questo grande vino che necessità di farsi conoscere sempre di più da stampa, operatori e winelovers.

L’unica DOCG siciliana si ottiene dai vitigni Nero d’Avola dal 50 al 70 % e Frappato dal 30 al 50%. La sua zona classica di produzione ha terreni a  tessitura sabbiosa rossa, inframmezzata spesso da strati di tufo e d’argilla ricchi di minerali che emergono verso la superficie tramite l’acqua. Queste sabbie hanno l’interessante caratteristica di non mantenere di notte il gran calore assorbito durante i giorni più caldi e sono anche causa dei forti sbalzi termici tra giorno e notte.

E’ stata davvero grande l’affluenza di pubblico dalle 11,30 fino alle 20,00 nell’ampio spazio dell’azienda Tenuta Valle delle Ferle, i produttori hanno avuto modo di presentare e commentare ai banchi di assaggio, non soltanto il Cerasuolo di Vittoria, ma anche i Vittoria Doc e gli altri vini prodotti in cantina.

All’interno del grande salone di accoglienza della cantina si sono svolte le due diverse masterclass dedicate al Cerasuolo di Vittoria condotte dal giornalista e sommelier Luigi Salvo insieme al sommelier Antonio Currò del ristorante del bistellato di Ciccio Sultano. L’excursus degustativo, in ognuna delle due, è spaziato dal  millesimo 2020 fino al 2014, da vini affinati solo in  acciaio a quelli con lunga elevazione in legni piccoli e grandi.

Claudia Sciacca e Andrea Annino i produttori ospitanti: “Una giornata perfetta sotto tutti i punti di vista, sia climaticamente con un sole invidiabile, sia per la grande l’affluenza di pubblico qualificato. Siamo felici per lo spirito che si è creato tra noi produttori e tutti i presenti a questa prima edizione del Cerasuolo di Vittoria Day”

Achille Alessi presidente del Consorzio di Tutela del Cerasuolo di Vittoria: ”Ringraziamo Claudia Sciacca e Andrea Annino di Valle delle Ferle che hanno voluto ospitare i consorziati per una giornata davvero importante di sinergia, festeggiamo il nostro vino e le nostre diverse espressioni. Le masterclass hanno messo in luce che il Cerasuolo di Vittoria dona frutto e freschezza, ma il connubio tra le due uve riesce a dare anche vini di grande longevità. La nostra estensione vitata è solo di 252 ettari ma da questi si producono vini interessantissimi”.

E’ intervenuto all’evento patrocinato dal comune di Caltagirone anche il sindaco Fabio Roccuzzo: “Siamo felici della grande partecipazione di tanti appassionati di vino giunti nel territorio di Caltagirone da quasi tutta la Sicilia. E’ importante continuare a fare del Cerasuolo di Vittoria e dell’enoturismo uno strumento decisivo per lo sviluppo dell’economia della città della ceramica”.

Le aziende del Cerasuolo di Vittoria presenti:
Avide, Casa Grazia, Cortese, Donnafugata, Fede Beniamino, Feudi del Pisciotto, Feudo Santa Tresa, Gurrieri, Maggio Vini, Manenti, Poggio di Bortolone, Tenuta Valle delle Ferle, Tenute Senia, Terre di Giurfo, Valle dell’ Acate,Vigna di Pettineo

I Presidi Slow Food presenti:
Piacentino ennese di tenuta bubudello di Luigi Faraci, Cipolla di Giarratana di La Collina degli iblei, Cuddrireddra di Delia di Filomena Alaimo, Carciofina sott’olio di Niscemi di Francesco Perticone , Miele di Giuseppe Campo
Legumi e Cardi di Marco Crescimone, Olio e pasta di Geloi

Coinvolte nella giornata del Cerasuolo tre aziende partner del territorio – Molino Crisafulli, Frummentu Street Pasta and Focacceria, FranCes’s Chocolate – e le condotte Slow Food di Catania e Niscemi.

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter settimanale e rimani aggiornato sulle novità del panorama vitivinicolo italiano. Prova, ti puoi cancellare quando vuoi!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here