Vinitaly: Ornellaia riceve il premio internazionale 2019

0
53
Giovanni Geddes da Filicaja, AD Ornellaia
Giovanni Geddes da Filicaja, AD Ornellaia

Ornellaia si è aggiudicata il prestigioso «Premio Internazionale Vinitaly 2019», riconoscimento assegnato ogni anno alle aziende e ai professionisti del mondo del vino che si siano particolarmente distinti per lo sviluppo qualitativo della viticoltura e dell’enologia, sia in Italia che all’estero. Ornellaia è stata premiata per l’eccellenza dei propri vini: fondata nel 1982, è riuscita in breve tempo a produrre una gamma di vini molto richiesti in tutto il mondo, che le hanno permesso di scalare le classifiche delle principali guide enologiche internazionali.

Un ulteriore merito riconosciuto a Ornellaia è la visione della propria comunicazione, incentrata sull’altissima qualità del prodotto: ciò ha permesso non solo di far conoscere a tutto il mondo l’eccellenza di questo fine wine, ma anche la cultura enologica di un’intera regione come Bolgheri. Ornellaia, infatti, ha contribuito a modellare una nuova importante denominazione vitivinicola italiana, la Bolgheri DOC appunto, oggi punto di riferimento del settore enologico italiano.

A ritirare il premio durante la cena di gala che ha preceduto la giornata inaugurale di Vinitaly è stato l’Amministratore Delegato Giovanni Geddes da Filicaja: «Sono in Ornellaia dal 1999 e già da allora l’obiettivo mi fu chiaro sin da subito: aumentare il valore di Ornellaia investendo sulla qualità delle persone, sulla qualità del prodotto e sulla qualità della comunicazione, e in vent’anni siamo riusciti a far crescere quest’azienda nel mondo. Intervistato diversi anni fa da un giornalista – ha continuato l’AD durante il proprio discorso di ringraziamento – mi scappò di dire che, forse, per fare questo mestiere sarebbe opportuno studiare anche filosofia, tanta è la componente esperienziale che deve guidare chi è alla testa di una realtà così importante come Ornellaia».

Il celebre vino di Bolgheri è famoso nel mondo anche per il progetto «Vendemmia d’Artista»: giunto all’undicesima edizione, vede ogni anno un artista contemporaneo firmare un’opera d’arte e una serie di etichette in edizione limitata, traendo ispirazione da una parola scelta dall’enologo che descrive il carattere della nuova annata.

I collezionisti di tutto il mondo si contendono queste bottiglie, alcune delle quali vengono battute durante le più importanti aste internazionali durante un evento annuale di raccolta fondi a sostegno dell’arte, esprimendo così i valori di un’eccellenza come Ornellaia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here