Presentazione a Parma della Guida Essenziale ai vini d’Italia 2019

0
9
Daniele Cernilli
Daniele Cernilli

La Wine and food Academy organizza per mercoledì 20 febbraio a Parma alle ore 20 nei locali di Arte & Gusto la presentazione della V edizione della “Guida essenziale ai vini d’Italia 2019”. La serata, alla quale parteciperà l’autore della guida, il critico enogastronomico Daniele Cernilli, alias DoctorWine, sarà dedicata alla cucina di Parma assieme ai vini del territorio presenti nella celebre guida: Ariola di Claudia e Marcello Ceci, Cantine Ceci S.p.A, Carra di Casatico azienda vitivinicola e Monte delle Vigne, i vini di queste cantine saranno abbinati ad un menu tipico della cucina parmigiana.

La celebre guida, oramai giunta alla V edizione, si contraddistingue rispetto alle altre in commercio per la sua diversità nella sua essenzialità. Il che significa che non è la completezza enciclopedica il suo fine, ma la selezione di cantine e di vini fin dal loro essere ammessi nel novero di quelli compresi e valutati.  Ogni anno la guida si avvale di elementi che la rinnovano e la caratterizzano rispetto alle passate edizioni. Una delle prime novità di quest’anno è la sua versione anche in tedesco, mentre altre sostanziose novità della guida sono i Premi Speciali. Oltre ai premi ormai consolidati (Miglior Vino Rosso, Bianco, Rosato, Vivace, Dolce, per Rapporto Qualità/Prezzo, Qualità Diffusa, poi Azienda dell’Anno, Produttore Emergente, Cooperazione, Enologo, Vitienologia Sostenibile e Una vita per il vino), è stato stabilito un nuovo riconoscimento per l’Esordio Vincente, dedicato a quel vino entrato in guida quest’anno per la prima volta la cui performance è stata dirompente, lasciando stupefatti i degustatori.

È stata poi creata una classifica speciale dedicata ai Migliori vini da monovitigno, tra i principali coltivati in Italia, sia autoctoni che internazionali. Per quanto riguarda il Rapporto Qualità/Prezzo, un argomento estremamente importante, oltre al premio per quel vino che affianca a un’altissima qualità un prezzo di vendita al pubblico inferiore ai 10 euro.

L’evento della serata

Con la presentazione della “Guida essenziale ai vini d’Italia 2019” di Daniele Cernilli la Wine and Food Academy vuole rendere omaggio alla cucina parmigiana e ai vini del territorio, Ariola di Claudia e Marcello Ceci, Cantine Ceci S.p.A, Carra di Casatico e Monte delle Vigne.

Lo Chef di Arte & Gusto, Alfonso Francese, ha inserito nel menu della cena il Savarin di riso, piatto simbolo della cucina dei Cantarelli e lo zabaione considerato la delizia di fine cena della celebre trattoria di Samboseto, e ha dichiarato: “Ho voluto rendere omaggio a Mirella e Peppino Cantarelli in quanto furono gli antesignani della cucina parmigiana a cavallo degli anni Sessanta e settanta e furono tra i primi in assoluto ad avere la consapevolezza e l’intuizione che i piatti della cucina regionale italiana, sapientemente rielaborati, sarebbero stati in grado di soddisfare palati sopraffini”.

Durante la loro attività, i Cantarelli conquistarono due stelle della prestigiosa guida Michelin, e, grazie a loro, Parma divenne un crocevia di gourmet provenienti da tutto il mondo. Adesso, della loro cucina è rimasto il mito, che è stato fonte d’ispirazione per tutta una generazione di cuochi che perpetuando la loro intuizione, hanno portato la cucina parmigiana e quella italiana tra quelle più prestigiose del mondo.

La serata si svolge in collaborazione con l’Accademia Italiana della Cucina, delegazione di Parma e con il patrocinio del Consorzio del Parmigiano Reggiano.

Copertina guida vini
Guida essenziale ai vini d’Italia 2019

I numeri della guida:

1.134 Cantine selezionate

2.809 Vini recensiti

374 Faccini DoctorWine, di cui:

1 vino con 100/100

7 vini con 99/100

20 vini con 98/100

57 vini con 97/100

104 vini con 96/100

185 vini con 95/100

15 Premi Speciali

26 migliori Vini da Monovitigno

10 vini nella Classifica per Rapporto Qualità/Prezzo (oltre al premiato)

670 Vini con il Like del Rapporto Qualità/prezzo

93 Cantine premiate con 3 stelle

Protagonisti della serata saranno i vini delle cantine del territorio di Parma presenti nella guida: Ariola, Carra di Casatico, Ceci e Monte delle Vigne

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here