Resi noti i vini più votati a Bertinoro per “Albana Déi”

0
27
Bertinoro Albana déi 2017

Mentre si attendono i conteggi di tutte le piazze della Romagna in cui si è svolta la selezione “Albana Déi”, Bertinoro rende noti i vincitori locali, ovvero i vini Albana del territorio bertinorese più votati domenica 21 maggio dal pubblico accorso numeroso in Piazza della Libertà.

Dopo le degustazioni il pubblico si è espresso, decretando l’”Albana del Borgo”: con 315 voti, il vino preferito è stato “Cinquecento” Albana Secco Romagna Docg 2015 di Tenuta Diavoletto. Segue, con 256 voti, l’Albana Passito Romagna Docg 2012 di Bissoni, da poco premiata anche al Concorso Mondiale di Bruxelles con la medaglia d’argento. Al terzo posto, “Neblina” Albana Secco Romagna Docg 2016 di Giovanna Madonia, da sempre ai vertici del gradimento del pubblico, con 213 punti.

Da segnalare, nella vasta offerta di vini a base di uve Albana presenti in piazza, le cantine che hanno ricevuto più preferenze, sommando i voti delle diverse produzioni come secco, dolce, spumante e passito. La Cantina Celli domina questa classifica, totalizzando 383 preferenze, seguita da Fattoria Ca’ Rossa con 326 punti e Tenuta Diavoletto con 315 punti.

In piazza a Bertinoro il pubblico ha votato inoltre tra le 8 Albana in concorso per il titolo di “Albana del Cuore” di tutta la Romagna. I risultati saranno resi noti al termine del conteggio dei voti parziali di tutte le piazze coinvolte nell’iniziativa, da Dozza a Bertinoro.

L’Albana, vino dalle mille personalità, continua ad appassionare il pubblico, che ha dimostrato grande attenzione e grande desiderio di manifestare le proprie preferenze. Lo scambio tra produttori e consumatori  è uno degli obiettivi di questa manifestazione, al fine di migliorare il dialogo tra mondo produttivo e persone comuni che sorseggiano il vino con piacere, lontano dai tecnicismi degli addetti ai lavori.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here