Elvio Cogno è “Winery of the Year 2016” per la rivista Wine&Spirits

0
75
Valter Fissore e Nadia Cogno

L’azienda Elvio Cogno si aggiudica per la quinta volta il titolo di “Winery of the Year 2016” dalla rivista americana Wine & Spirits: i vini di Nadia Cogno e Valter Fissore hanno conquistato ancora i tasting editor della testata distinguendosi tra più di 15.000 assaggi alla cieca avvenuti nel corso dell’anno.

Un successo frutto della fatica, dell’impegno, della dedizione, della lungimiranza e soprattutto della passione di Elvio Cogno prima, e di Nadia e Valter poi. Insieme la famiglia Cogno ha creato e consolidato un brand puntando tutto, in tempi non sospetti, sulla MeGa Ravera di Novello.

- Advertisement -servizi web per cantine

Un vino, o meglio un grande vino, deve essere un sogno, dev’essere concepito e realizzato con devozione, calma e continuità avendo l’audacia di seguire strade mai battute prima e che spesso, in quanto tali, non ricevono l’approvazione degli altri.” racconta Valter Fissore. “Serve coraggio. Quel coraggio con cui Elvio scelse di cambiare mestiere e vita per perseguire la sua ambizione di creare dei grandi vini Barolo, valorizzando le potenzialità di un territorio come quello del cru Ravera allora sconosciute. Questo ha permesso la nascita di una cantina capace di realizzare dei vini che sanno raccontare un territorio e soprattutto che sono sinonimo di qualità nel mondo. I suoi insegnamenti sono un’eredità importante ed è per questo che vorrei dedicare a lui, con grande emozione, questo riconoscimento.

La cerimonia di premiazione si terrà il 10 Ottobre 2016 a San Francisco presso il City View at Metreon, dove i vini di Elvio Cogno saranno protagonisti, insieme ad altre eccellenze vitivinicole mondiali, per una grande degustazione dedicata agli appassionati e ai professionisti del settore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here