Home Vitigni

Vitigni

Pignoletto

Vitigno a bacca bianca tipico della zona di Bologna. Questa uva viene vinificata per produrre sia vini frizzanti, che vini tranquilli. I vini ottenuti sono caratterizzati da un profumo intenso, delicato ed aromatico.

Pignolo

Vitigno autoctono friulano a bacca scura. I vini che si ottengono con questo vitigno si dimostrano perfetti per l’affinamento in botte.

Pinot Bianco

Nome Italiano del vitigno a bacca chiara Pinot Blanc. In Italia è diffuso nel Nord-Est, Trentino-Alto Adige, Veneto, Friuli e Lombardia. In genere viene vinificato come bianco caratterizzato da una forte acidità, leggermente frizzante e di pronto cossumo. In Lombardia la sua forte acidità viene apprezzata per i vini spumanti.

Pinot Grigio

Nome italiano del vitigno a bacca chiara Pinot Gris. In Italia è diffuso soprattutto in Friuli dove da alla luce dei vini bianchi caratterizzati da una elevata acidità. È presente anche in Lombardia dove viene usato quasi esclusivamente nell’industria dello spumante. Si trova anche in Emilia Romagna e in Trentino Alto Adige.

Pinot Nero

Nome italiano del vitigno a bacca scura Pinot Noir. In Italia è diffuso nel Nord-Est e in Lombardia, dove viene utilizzato, principalmente, nell’industria dello spumante.

Pollera Nera

Antica uva a bacca scura della Liguria e della Toscana.

Priè

Varietà a bacca bianca, coltivata in Valle d’Aosta, soprattutto nella zona di Morgex e La Salle, dove si produce il noto Blanc de Morgex et de La Salle. Denota una buona resistenza al freddo e una maturazione particolarmente precoce.

Primaticcio

Vedi Montepulciano.

Primitivo

Vitigno a bacca scura dell’Italia meridionale. È molto diffuso in Puglia. Produce vini di colore intenso, strutturati e di elvata gradazione alcolica.

Procanico

Sottovarietà Umbra del Trebbiano.

Prosecco

Vitigno autoctono dell’Italia Nord -Occidentale a bacca bianca da cui si produce l’omonimo vino leggermente frizzante.

Prugnolo Gentile

Varietà a bacca scura che costituisce la struttura portante del Vino Nobile di Montepulciano.

Raboso

Vitigno a bacca scura presente nel Veneto. Viene usato per ottenere il vino DOC Piave.

Refosco

Vitigno a bacca scura. In Friuli produce vini vigorosi. La sottovarietà più fine è detta Refosco del Peduncolo Rosso. In genere da vini di colore carico, aromi di prugne e mandorle, corpo medio e forte acidità.

Ribolla

Vitigno a baca chiara noto anche come Ribolla Gialla per distinguerlo dal Ribolla Verde meno interessante. Dà vini leggeri e aromi floreali. Lo Schioppettino è la Ribolla Nera.

Riesling

Varietà a baca chiara originaria del Reno. In Italia è diffusa nelle regioni dell’Alto Adige e del Friuli.

Riesling Italico

Vitigno a bacca chiara conosciuto anche come welschriesling nei paesi di lingua tedesca. In Italia è diffuso nel Nord e da luogo, in generale, a vini leggeri.

Rondinella

Vitigno a bacca rossa, coltivato diffusamente nel veronese, soprattutto nella Valpolicella, ma anche nel mantovano. Quest’uva viene utilizzata per produrre il magnifico Amarone della Valpolicella.

Rondinella

Uva a baca rossa coltivata in Veneto per il Valpolicella.

Rossese

Uva ligure a bacca rossa che dà vini monovitigni con aromi caratteristici ma di media struttura.

Segui & Condividi

823FansMi piace
486FollowerSegui
12,030FollowerSegui
- Partner -
Winery Tasting Sicily