Brevissime

A Marco Simonit il Premio Michele D’Innella

0

Marco Simonit ha ricevuto il Premio Michele D’Innella 2018, prestigioso riconoscimento istituito da Vinibuoni d’Italia in ricordo di Michele D’Innella, direttore editoriale di Touring Editore che nella sua attività, con stile sobrio e con grande intuizione giornalistica, ha saputo trasferire nel catalogo delle casa editrice l’interpretazione del patrimonio vitivinicolo italiano quale altissima espressione della cultura, del territorio e della tradizione del nostro Paese.  La premiazione è avvenuta in occasione della presentazione della Guida Vinibuoni d’Italia 2019 al Merano Wine Festival. Con Simonit sono stati premiati altri due importanti personaggi che hanno contribuito a valorizzare il patrimonio ricchissimo dei vitigni autoctoni…

Patto Rosé, firmato l’accordo con il consorzio vini Cirò

0

Il Consorzio Vini Cirò e Melissa entra ufficialmente a far parte del Patto del Rosé. L’accordo, siglato durante il Merano Wine Festival dal Presidente del Consorzio Raffaele Librandi, sancisce la visione comune sul futuro del vino rosa. Con il Patto del Rosé i Consorzi di tutela del Chiaretto di Bardolino, del Valtènesi, del Cerasuolo d’Abruzzo, del Castel del Monte, del Salice Salentino, e ora anche del Cirò, sottolineano la volontà di perseguire un obiettivo preciso: valorizzare il vino rosa autoctono e portare nel mondo uno stile italiano del rosé, fatto di un’interazione unica e irripetibile tra il sapere umano e…

Lunadoro Pagliareto 2015 conquista i suoi primi Tre Bicchieri

0

“I tre bicchieri assegnati al nostro Lunadoro Pagliareto DOCG 2015 dalla prestigiosa Guida Vini d’Italia del Gambero Rosso, ci riempie di orgoglio e grande soddisfazione. Lunadoro è una cantina gioiello, piccola ma preziosa, che ha saputo conquistare, grazie al lavoro di una squadra eccezionale, sia il mercato, con una crescente richiesta di bottiglie, sia la critica e gli operatori del settore. L’elevato livello qualitativo raggiunto è espressione della strada che abbiamo scelto di intraprendere investendo sul capitale umano, sulla tecnologia e sul territorio. Strada, questa, che continueremo a percorrere per portare tutti i prodotti Lunadoro nei calici degli amanti del…

Le bollicine del Garda DOC sfilano sul red carpet al Merano Wine Festival

0

Un brindisi con il Garda DOC Spumante davanti al Kurhaus, gioiello dell’architettura liberty europea. Il Consorzio Garda DOC debutta al Merano Wine Festival, in programma dal 9 al 13 novembre 2018 nella città altoatesina, e lo fa in grande stile: le sue bollicine saranno il benvenuto ufficiale per i visitatori dell’evento, giunto alla sua ventisettesima edizione. Lo stand sarà posto accanto al lungo red carpet del Kurhaus, uno dei simboli della città e principale ingresso alla manifestazione. Lo scopo è far conoscere e presentare le novità dello Spumante Garda DOC ai visitatori in ingresso al Festival. Lo spazio sarà allestito…

IWB lancia il nuovo brand “Sellaronda- Territori di Montagna”

0

IWB ha lanciato sul mercato italiano in agosto il nuovo brand “Sellaronda”, dedicato ai vini del Trentino-Alto Adige. Il riscaldamento globale spinge le coltivazioni sempre più in alto e questi vini di montagna offrono tutta la freschezza delle valli dalle quali provengono. La linea si compone di quattro vini rossi (Lagrein, Teroldego, Edelvernatsch e Kalterersee), due bianchi (Müller Thurgau e Chardonnay) e un metodo classico brut Trento DOC. Il packaging ricorda il territorio dolomitico e si distingue per ricercatezza e preziosità dei particolari, come le bottiglie coniche con lo stemma e le etichette con finiture tattili, per un posizionamento premium…

I vini Zorzettig al Merano Wine Festival protagonisti allo spazio The Circle

0

In occasione del prossimo Merano Wine Festival, i vini Zorzettig saranno protagonisti a The Circle – People, Lands, Experiences, il nuovo spazio esterno al Kurhaus, in piazza della Rena, dedicato all’approfondimento e all’esplorazione dei diversi territori italiani, attraverso incontri pensati per valorizzare le eccellenze enogastronomiche del paese. Domenica 11 novembre dalle 12.30 alle 13.30 tre vini della linea Myò, la Ribolla Gialla Vigneti di Spessa 2017, il Friulano Vigneti di Spessa 2017 e il Pignolo Vigneti di Spessa 2011 verranno proposti durante un Light Lunch su invito all’interno dello Stage Food in abbinamento a tre piatti realizzati dallo chef Roberto…

Belvedere Campóli: la prima Riserva Chianti Classico a firma Conte Guicciardini

0

È frutto di un progetto che affonda le radici nel tempo, e che finalmente, a partire dall’autunno, trova il suo naturale sbocco nel lancio di un nuovo prodotto: la Riserva Belvedere Campóli Chianti Classico DOCG, la prima che porta il nome di Conte Guicciardini, proprietario della tenuta dal 2015, quando dopo una lunga ed accurata ricerca il Conte Ferdinando in prima persona trovò il terreno ideale per l’idea che aveva in mente. L’acquisizione è dunque frutto di un percorso durato anni, in cui il Conte – memoria storica della famiglia – si impegnò a scandagliare l’area in cerca di una…

Zorzettig Rosso Fuoco: la forza e la passione degli autoctoni

0

Zorzettig presenta sul mercato Rosso Fuoco: un’edizione limitata di 600 bottiglie in formato magnum. Una selezione ottenuta dalle migliori quattro barrique di Refosco dal Peduncolo Rosso e Pignolo, due vitigni autoctoni a bacca rossa con una particolare vocazione all’invecchiamento. È stata scelta l’annata 2013, una vendemmia qualitativamente eccezionale in Friuli Venezia Giulia. “L’energia e il carattere sono doti che ci servono sicuramente per affrontare le sfide quotidiane – dichiara Annalisa Zorzettig, titolare della cantina – Rosso Fuoco è un vino deciso, di grande struttura, che racchiude in sè forza e passione, le stesse che io metto nel mio lavoro. Ma…

Rosé: il vino del futuro al Merano Wine Festival

0

Arrivano al Merano Wine Festival i Rosé da vitigni autoctoni italiani con uno spazio per la prima volta tutto dedicato ai vini rosati. Rosé – Vino in Futuro, allestito al Kurhaus in Sala Czerny da sabato 10 a lunedì 12 novembre, sarà una delle principali novità dell’edizione 2018 della kermesse, quest’anno dedicata proprio al futuro del vino. Protagonisti saranno esclusivamente i vini dei territori storicamente vocati alla produzione dei rosati, i cui consorzi di tutela lo scorso aprile hanno siglato il “Patto del Rosé” per la promozione unitaria della cultura del rosato, in Italia e all’estero. Si potranno così degustare…

Candidatura del territorio del Sannio Falanghina a Città Europea del Vino

0

Sarà discussa a Bruxelles, mercoledì 10 ottobre, la candidatura a Città Europea del Vino 2019 del territorio ‘Sannio Falanghina’ avanzata dalle realtà  di Castelvenere, Guardia Sanframondi, Sant’Agata dei Goti, Solopaca e Torrecuso. Le cinque realtà territoriali hanno presentato lo scorso 25 settembre un articolato dossier per vedersi riconoscere Città Europea del Vino 2019 da parte di Recevin, la rete europea delle Città del Vino, formata dalle associazioni nazionali presenti negli undici Paesi membri (Germania, Austria, Bulgaria, Slovenia, Spagna, Francia, Grecia, Ungheria, Italia, Portogallo e Serbia) per un totale di quasi 800 città di tutta Europa. La candidatura del territorio sannita…

1 2 3 4 77
Tutte le news del vino direttamente nella tua casella di posta elettronica ogni martedì.

ISCRIVIMI 
Niente SPAM, e ti puoi cancellare quando vuoi!
close-link