Vino Vip, PuntoZero tocca il cielo con un dito!

0
32
Marcella Toffano PuntoZero

Sulle Dolomiti, dove la natura si mostra in tutta la sua grandezza, PuntoZero, cantina gioiello dei Colli Berici, presenta le sue raffinate selezioni enologiche in occasione della quattordicesima edizione di Vino Vip Cortina, il prestigioso summit organizzato dalla rivista Civiltà del bere.

Domenica 14 e lunedì 15 luglio 2024 esperti di fama internazionale e personalità di alto profilo si riuniranno per due giorni di degustazioni, scambi di opinioni e approfondimenti.
Un appuntamento biennale che celebra l’eccellenza vitivinicola, in un luogo magicamente incastonato nella conca verde della Valle del Cadore, sulle vette delle Dolomiti, dal 2009 riconosciute Patrimonio Mondiale dell’UNESCO.

Quest’anno focus su argomenti importanti per la sopravvivenza della “civiltà del bere”, l’esclusiva cena a cura dello chef stellato Graziano Prest, e l’esperienza mozzafiato del walk-around tasting ad alta quota, durante la quale le aziende protagoniste offriranno ad ospiti e appassionati tre vini o distillati ciascuna: oltre 150 etichette simbolo, grandi classici e novità.

In questo contesto di rara bellezza, PuntoZero sceglie di accompagnarsi ai suoi capolavori enologici, che celebrano l’azienda di famiglia. Un bianco e un rosso in purezza, più un intrigante blend: Trasparenza 2022 Doc Colli Berici, Pinot Bianco 100%; Virgola 2015 IGP Veneto, Syrah 100%, Marcella 2022 Doc Colli Berici, connubio tra Merlot, Tai Rosso e Cabernet.

«Vino Vip è un’esperienza enologica d’elite, ospitata in un luogo d’incanto – afferma Marcella Toffano, alla guida di PuntoZero insieme alle figlie Carolina e Anna Paola -. Per la nostra Cantina è un onore prendervi parte. Non potevamo non accompagnarci ai vini simbolo di PuntoZero, il nostro biglietto da visita, sinonimo di eleganza e tradizione: raccontano infatti la storia della famiglia de’ Besi, da sempre legata alla terra e alla ricercata arte del vino».

I vini PuntoZero riflettono l’unicità del terroir e la dedizione con cui vengono prodotti.

Trasparenza Doc Colli Berici è un inno alla raffinatezza. Pulito, fresco, fragrante. Giallo tenue con riflessi verdolini, note floreali che ricordano il sambuco e l’acacia. In bocca leggermente sapido con una gradevole mineralità, frutta bianca come mela, susina e uva spina, buona avvolgenza e persistenza. Doc dei Colli Berici, incarna la terra da cui proviene.

Virgola IGP Veneto, un vino complesso e di eccezionale eleganza e finezza, con note forti di frutta e spezie. Rosso rubino con riflessi violacei, esprime al naso sentori di frutta di sottobosco, di muschio, note minerali, pepe nero. In bocca è ricco e avvolgente, di grande sapidità.

Marcella Doc Colli Berici è un vino deciso, esprime il carattere dei Colli Berici – come la donna da cui prende il nome – dove ogni elemento ne definisce l’esatta provenienza. Rosso rubino con riflessi violacei, note di piccola frutta rossa come lampone, ciliegia e una leggera nota di spezia. In bocca è fresco e avvolgente.

PuntoZero

La famiglia De’ Besi è da sempre legata al mondo dell’agricoltura in particolare nella zona dei Colli Berici, una terra ricca di bellezza e con un enorme potenziale da valorizzare.
Così nel 1994 la famiglia De’ Besi acquista dei terreni tra Lonigo e Sarego, per realizzare un sogno che da tempo stava cullando: dare vita ad un nuovo capitolo del vino. Si instaurano fin da subito collaborazioni di valore con esperti e professionisti che conoscono quello specifico terroir e la sua particolare storia. Nel 2008 vengono commercializzate le prime bottiglie con l’etichetta PuntoZero. Oggi l’azienda è guidata da Marcella Toffano De’ Besi, assieme alle figlie Anna Paola e Carolina.

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter settimanale e rimani aggiornato sulle novità del panorama vitivinicolo italiano. Prova, ti puoi cancellare quando vuoi!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here