L’Eccellenza in Villa: a Monza arriva la prima degustazione italiana di vini da collezione

0
45
degustazione italiana di vini da collezione

Il prossimo 12 novembre alla Villa Reale di Monza è in programma L’Eccellenza in Villa, la prima degustazione aperta al pubblico dei più rari e costosi vini italiani, venduti in genere solo su assegnazione. L’evento è la principale novità della Monza Wine Experience, manifestazione enologica della capitale briantea dedicata al vino di qualità, giunta quest’anno alla sua quinta edizione, e che va a chiudere il palinsesto della medesima.

Dopo le masterclass su Amarone, Barolo e Franciacorta e la cena di gala che ha visto alternarsi ai fornelli un dream team di chef tra i quali lo staff del Piazza Duomo di Alba (tre stelle Michelin), adesso è la volta di una delle degustazioni più esclusive mai proposte direttamente agli appassionati.

Nei saloni della Villa Reale di Monza, con il Patrocinio della Provincia Monza e Brianza del Comune di Monza e in collaborazione con il Consorzio Villa Reale e Parco di Monza e Confcommercio Milano, Lodi, Monza e Brianza, si terrà una walk around tasting alla presenza degli stessi produttori ai quali andrà l’onore e l’onere di raccontare ai partecipanti i segreti di questi gioielli, spesso introvabili, dell’enologia italiana.

Oggi le etichette più ricercate da enotecari, ristoratori, collezionisti o appassionati sono infatti vendute ormai quasi solo ed esclusivamente su assegnazione. Data l’esiguità del loro numero, le cantine sono costrette a selezionare a chi venderle, creando liste di assegnazione. Solo se un cliente in lista non acquista il vino si procede allora all’inserimento di uno nuovo in attesa, altrimenti l’accesso rimane una chimera indipendentemente dal prezzo che si è disposti a spendere.  Questo meccanismo rende sempre più alto il prezzo di tali vini e sempre più difficile per gli appassionati riuscire ad assaggiarli o ad acquistarli, non essendo presenti a manifestazioni pubbliche che non siano riservate alla stampa di settore.

Tra le bottiglie in degustazione sono presenti i migliori Fine Wine italiani come Sassicaia (miglior vino del mondo 2015 Wine Spectator), Marroneto (due volte 100/100 Robert Parker), Roagna (due volte 100/100 Decanter), Burlotto Monvigliero (100/100 Robert Parker), Trinoro (100/100 Robert Parker), Montevertine, Ornellaia e la prima uscita in esclusiva di Solaia 2020, rilasciato sul mercato appena il mese scorso. Sul sito della manifestazione sono elencati tutti i 60 vini selezionati per l’Eccellenza in Villa, disponibile link:
https://www.monzawinexperience.it/le-cantine/.

Accanto a questa selezione, ci sarà una sala dedicata al Barolo, organizzata dalla Strada del Barolo, con un banco d’assaggio con alcune delle migliori Mga (Menzioni geografiche aggiuntive) delle Langhe e con alcuni tra i produttori più rinomati della denominazione: Aurelio Settimo, Barolo Rocche dell’Annunziata 2018; Costa di Bussia, Barolo Bussia 2018; Ettore Germano, Barolo Cerretta  2018; Marchesi di Barolo, Barolo Sarmassa  2018; Sara Vezza, Barolo Ravera 2018; e Sordo, Barolo Monvigliero 2018.

A selezionare i vini sono stati il palato e la sensibilità di Aldo Fiordelli, giornalista e critico enogastronomico di Decanter, una delle testate del vino più importanti al mondo, membro corrispondente dell’Accademia italiana della vite e del vino e collaboratore di Rcs e di Civiltà del bere, il più antico magazine italiano del vino.

Oggi c’è un evento sul vino ogni weekend ha spiegato Samantha Ceccardi di Visionplus, organizzatrice della manifestazionecosì con Aldo Fiordelli ci siamo chiesti come proporre qualcosa di nuovo, di stimolante e soprattutto di spessore. Qualcosa che non si fosse mai visto prima. A rendere ancora più unico l’appuntamento sarà la cornice della Villa Reale di Monza, adeguata a una così importante selezione di vini. Pur volendo fare un evento aperto a tutti, il prezzo del biglietto ha dovuto per forza di cose rispecchiare il valore di un evento che raccoglie le etichette più rare e pregiate dell’enologia italiana. Tuttavia, è anche la prima volta che simili vini vengono proposti al pubblico e non solo alla stampa o agli addetti ai lavori”.

Il biglietto per L’Eccellenza in Villa, presso la Villa Reale di Monza, ha un costo di 110 euro. I banchi d’assaggio apriranno alle 15.00 e chiuderanno alle 19.00.

Programma completo e biglietti: https://www.monzawinexperience.it/
Social: InstagramFacebook

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter settimanale e rimani aggiornato sulle novità del panorama vitivinicolo italiano. Prova, ti puoi cancellare quando vuoi!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here