Per il Famoso di Mercato Saraceno primo brindisi DOC a Vinitaly

0
116
Famoso di Mercato Saraceno

Sarà un brindisi speciale per il Famoso di Mercato Saraceno quello che aprirà il Vinitaly 2023 in programma dal 2 al 5 aprile. Al Salone internazionale di Verona il vino bianco aromatico autoctono della Valle del Savio si presenterà per la prima volta con una nuova etichetta che testimonierà in modo ufficiale la sua origine mercatese.

A seguito del Decreto del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali dello scorso 6 giugno, infatti, il Famoso, fino a quel momento classificato nel cesenate all’interno della IGT Rubicone, è stato introdotto nella DOC Romagna con la specifica menzione di Mercato Saraceno che ha consacrato il legame speciale esistente tra il comune mercatese e questo vino, la cui originalità è stata riconosciuta dal Polo di Tebano attraverso analisi del DNA.

“Chi negli ultimi anni ha imparato a conoscere e apprezzare il Famoso– affermano da Tenuta Casali, cantina che con convinzione ha puntato su questo vitigno per produrre vini di qualità in versione ferma e frizzante – sa quanto sia legato a Mercato Saraceno e come il microclima e i suoli delle nostre colline riescano a esaltare i suoi tratti più caratteristici. Per questo siamo davvero entusiasti di questa novità, inoltre il passaggio da IGT a DOC sancisce un innalzamento del Famoso all’interno della piramide qualitativa dei vini regionali”.

Riscoperto alla fine degli anni Ottanta da Elio Montalti nelle prebenda della parrocchia di Montesasso, dove veniva utilizzato per la produzione del vino a causa dei suoi profumi spiccati, da alcuni anni il Famoso di Mercato Saraceno è tornato in produzione grazie alla disponibilità e alla collaborazione della famiglia Montalti, che ha consentito alle cantine di Mercato Saraceno di recuperare le piante originali. Il terroir mercatese con i suoi particolari suoli e una notevole escursione termica diurna e stagionale è in grado di conferire grande freschezza e mineralità al vino, bilanciando in modo perfetto la parte aromatica tipica del vitigno e dando vita a un sorso estremamente piacevole.

“Proprio sul tema della piacevolezza – sottolineano da Tenuta Casali – abbiamo sviluppato le nostre due interpretazioni del Famoso. La versione ferma, affinata in acciaio, gioca tra aromi freschi di ginestra e pesca gialla con una chiusura molto elegante, mentre il Famoso Pét Nat, presentato per la prima volta proprio un anno fa a Vinitaly, è un frizzante metodo ancestrale estremamente goloso e croccante, un vino da aperitivo o da merenda in campagna davvero sorprendente negli abbinamenti”.

Gli importatori, gli operatori ho.re.ca. e i visitatori del Vinitaly potranno assaggiare il primo Romagna Doc Famoso di Mercato Saraceno al Padiglione 1 (Emilia Romagna) allo stand C8-D14.

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter settimanale e rimani aggiornato sulle novità del panorama vitivinicolo italiano. Prova, ti puoi cancellare quando vuoi!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here