Alba Vitæ: dal Veneto all’Italia nel segno della solidarietà

0
51
Alba Vitæ

Alba Vitæ, l’iniziativa solidale di AIS Veneto giunta alla sua undicesima edizione, valica per la prima volta i confini regionali: sono infatti otto le Associazioni che con entusiasmo hanno aderito alla proposta sposandone la causa, ovvero raccogliere fondi destinati a un progetto sociale regionale.

“Da undici anni – dichiara Marco Aldegheri, Presidente di AIS Veneto – la nostra realtà si fa promotrice di questo importante progetto solidale. Siamo fieri del fatto che Alba Vitæ non sia più confinato soltanto al nostro territorio, ma che altre Associazioni regionali si siano unite a noi nell’iniziativa, abbracciando la causa”.

“Un’edizione nazionale, quella di quest’anno – continua Manuela Cornelii, Consigliere nazionale e responsabile di AIS Progetto per il Sociale – che vede otto regioni coinvolte dalla Sicilia alla Liguria. Un cambio di scala che, banalmente, riuscirà a offrire una più ampia possibilità di scelta al consumatore e che, nella realtà, diventerà un ottimo esempio di strategia win-win. Grazie all’impegno comune, e alla preziosa organizzazione di AIS Veneto, dal 2021 si potranno esprimere sinergie solidali perfettamente aderenti allo scopo e, soprattutto, obiettivo, da sempre, di AIS Progetto per il Sociale”.

I vini selezionati per la prima edizione nazionale di Alba Vitæ, disponibili per l’acquisto nello shop online Comunian Vini, sono Prima Terra 2015 – Montepulciano d’Abruzzo Doc di Valle Martello (Abruzzo), Volvito 2016 – Cirò Rosso Classico Superiore Riserva Doc di Caparra & Siciliani (Calabria), Niccolò V 2016 – Colli di Luni Rosso – Cantine Lunae (Liguria), Morellone 2017 – Rosso Piceno Superiore Doc dell’azienda Le Caniette (Marche), Macchiarossa 2016 – Tintilia del Molise Dop di Claudio Cipressi Vignaiolo (Molise), Senes 2017 – Cannonau di Sardegna Riserva Doc (Sardegna) di Argiolas, Etna Rosso 2016 Doc di Primaterra (Sicilia), Olmèra 2019 – Bianco Veneto Igt della cantina De Stefani (Veneto).
La magnum di AIS Sicilia è in vendita a 85€, tutte le altre a 55€.

AIS Veneto, assieme ad AIS Sicilia, sosterrà quest’anno le attività della Cooperativa Sociale Rò La Formichina, sorta nel 2001 a Santa Venerina (Catania) dall’esperienza della Comunità Papa Giovanni XXIII per supportare le case-famiglia presenti sul territorio e favorire il reinserimento sociale e lavorativo di ragazzi esclusi dalla società a causa della loro condizione fisica o del loro passato.

Il vino scelto da AIS Veneto, che quest’anno vede il testimone passare dalla delegazione di Vicenza a quella di Venezia, è il bianco IGT Olmèra 2019, prodotto di grande personalità e da sempre tra i più acclamati della famiglia De Stefani. Il nome rende omaggio al bosco di olmi che originariamente ricopriva il territorio di Fossalta di Piave dove, da oltre trent’anni, si trova il vigneto che dà origine a questo vino. Nasce da un sapiente connubio tra friulano e sauvignon: il primo conferisce corpo e struttura e viene appassito per circa un mese ricercando lo sviluppo della muffa nobile per poi fermentare e maturare in barrique sui propri lieviti, mentre il secondo, che regala aromaticità ed eleganza, fermenta e matura in vasche di cemento. Olmèra, oltre che nell’e-commerce Comunian Vini www.comunianvini.it/shop/, è disponibile anche nello shop online di AIS Veneto store.aisveneto.it/product/23177919/alba-vitae-ed.-2021-olmera-2019-bianco-veneto-igt-de-stefani.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here