Pizza & Falanghina, per conoscere il perfetto abbinamento tra la Falanghina del Sannio Dop e la pizza

0
45
vino falanghina dop

Il Sannio Consorzio Tutela Vini sempre più impegnato a promuovere l’abbinamento ‘Pizza & Falanghina’, iniziativa che mira a far conoscere il perfetto matrimonio tra la Falanghina del Sannio Dop e la pizza.

La campagna, avviata nella primavera del 2015 e che riscuote apprezzamenti da parte del pubblico e degli operatori della comunicazione, vede come testimonial d’eccezione il noto pizzaiolo partenopeo Gino Sorbillo. Da due settimane sono infatti partiti ‘I Giovedì in Giallo da Gino’, con la storica pizzeria Sorbillo di via dei Tribunali, nel cuore del centro antico di Napoli, che propone la collaudata formula con la possibilità di degustare calici di spumanti e vini Falanghina, sia durante l’attesa dell’ingresso alla pizzeria che durante la degustazione delle pizze.

A curare il servizio e le degustazioni sono i ‘Sannio Wine Trainer’ formati dal Consorzio e dalla delegazione beneventana dell’Associazione Italiana Sommelier, che proporranno ad ogni consumatore la giusta etichetta in abbinamento al tipo di pizza scelta. A partire da domani questa stessa iniziativa si sposterà sul lungomare di Napoli, davanti agli accoglienti locali di ‘Lievito madre al mare’, pizzeria sempre gestita da Gino Sorbillo.

Per la campagna ‘Pizza & Falanghina’ il Consorzio sannita ha voluto in campo anche la casa editrice ‘Gambero Rosso’, diventando partner della guida ‘Pizzerie d’Italia’.  Nell’ambito di questa collaborazione si concretizza l’iniziativa ‘Pizza&Falanghina Tour’ che partirà tra qualche settimana e che proporrà sei eventi sparsi lungo tutta la Penisola al fine di coinvolgere il pubblico nella degustazione guidata di pizza d’autore ed etichette Falanghina delle aziende aderenti al Consorzio. Nel corso dei sei appuntamenti si toccheranno alcune tra le migliori pizzerie selezionate dalla guida ‘Pizzerie d’Italia’.

Mentre i pizzaioli proporranno l’abbinamento migliore tra le loro creazioni e tre tipologie di Falanghina del Sannio (ferma, spumante o passito), un esperto della redazione presenzierà alle serate per rispondere alle domande e alle curiosità dei consumatori sul vitigno falanghina e sui vini da esso prodotti.

pizza e falanghina

Il tour partirà giovedì 4 luglio da Roma, ospitato da ‘Seu Pizza Illuminati’ e vedrà all’opera il pizzaiolo Pier Daniele Seu. Il calendario prevede: giovedì 18 luglio appuntamento alla ‘Pizzeria 400 gradi’ a Lecce, con il pizzaiolo Andrea Godi;  giovedì 26 settembre a Napoli l’evento alla pizzeria di Francesco e Salvatore Salvo; il 10 ottobre a Milano alla pizzeria ‘Lievito Madre al Duomo’ con Gino Sorbillo; il 29 ottobre a San Martino Buonalbergo (in provincia di Verona) con la serata da Renato Bosco; il 14 novembre per il finale si ritorna a Milano per l’evento al locale ‘Dry Milano’ con il pizzaiolo Lorenzo Sirabella.

«Siamo sempre più convinti – dichiara il presidente del Consorzio Sannio, Libero Rillo – che il connubio tra pizza e Falanghina possa diventare sempre più diffuso e per questo portiamo avanti questa iniziativa al fine di promuovere con forza sempre maggiore la cultura del vino in locali come le pizzerie. Questa campagna intende soprattutto focalizzare l’attenzione dei consumatori e degli addetti ai lavori sulla particolare versatilità che segnano i vini ottenuti dal poliedrico vitigno falanghina, che ben si prestano all’abbinamento con le pizze elaborate dai maestri del settore. La Falanghina – conclude Rillo – è vino che unisce l’Italia della pizza, in tutte le sue molteplici varianti».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here