Baglio di Pianetto partner di Fud Hub a Taormina Taobuk

0
24
baglio di pianetto

Torna con la sua nona edizione l’appuntamento culturale siciliano per eccellenza, Taobuk – Taormina International Book Festival, in scena nella città simbolo della dolce vita siciliana dal 21 al 25 giugno prossimi.

Taobuk, muovendosi dall’arte e dalla letteratura, estende i propri orizzonti a tutte le forme espressive dell’uomo, abbracciando così il territorio in senso più universale: in questi anni, infatti, il Festival ha integrato la sua proposta artistica con un progetto dedicato alla cultura enogastronomica italiana, Fud Hub, col quale Baglio di Pianetto inaugura la propria partnership in questa edizione 2019.

La rassegna Fud Hub nasce con l’obiettivo di dar voce alla regionalità e alla ricchezza dello straordinario patrimonio vinicolo e agricolo italiano, utilizzando la cultura e lo spettacolo come veicoli per la promozione delle eccellenze enogastronomiche delle diverse tradizioni regionali italiane. Nei giorni della rassegna interverranno chef stellati, autorevoli giornalisti di settore ed esponenti del mondo del food & wine, che si alterneranno negli incontri moderati da Fernanda Roggero, food & wine editor del Sole 24 Ore. Così, all’interno dell’area espositiva e di degustazione allestita nello splendido Palazzo dei Congressi di Taormina, ospiti e appassionati potranno degustare i due vini Riserva che Baglio di Pianetto ha presentato all’ultimo Vinitaly: i Viafrancia Bianco e Rosso, etichette che, consolidando la visione del Conte Paolo Marzotto, esaltano l’unicità del terroir siciliano attraverso il savoir faire dei grandi chateaux francesi.

“Siamo molto orgogliosi – dichiara Renato De Bartoli, Amministratore Delegato di Baglio di Pianettodi essere partner di un progetto ambizioso come Fud Hub. Grazie alle voci dei più autorevoli critici e giornalisti enogastronomici al mondo da un lato e al parterre culturale di Taobuk dall’altro, abbiamo la possibilità di raccontare i nostri vini a un pubblico incredibilmente vasto, che trascende i confini degli appassionati o degli esperti di settore. Per noi, quindi, la partnership con Fud Hub e Taobuk, di cui condividiamo l’ideale di apertura al territorio e valorizzazione delle sue risorse, è un’occasione per coinvolgere nuovi attori e nuovi impulsi per dimostrare una volta di più come anche la Sicilia, oggi, sia sinonimo di grandi vini.”

Ideato e diretto da Antonella Ferrara, il Taormina International Book Festival anima ogni anno l’intera città siciliana dedicando grande attenzione alla valorizzazione del suo patrimonio materiale e immateriale. Nel suo storico, Taobuk può annoverare 1100 ospiti, 900 eventi, 100 partner e sponsor e un pubblico totale di oltre 120.000 presenze. Il ricco cartellone di eventi di questa nona edizione prevede concerti, performance artistiche, mostre, tavole rotonde e masterclass, con la partecipazione di autorevoli personalità del mondo della letteratura come Ian McEwan, il Premio Nobel Mario Vargas Llosa e il Premio Pulitzer Jhumpa Lahiri, a cui si aggiungeranno numerosi esponenti della cultura, del cinema e dell’arte.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here