Vino: 1.036 € a bottiglia per Masseto in asta Christie’s a Hong Kong

0

Masseto, la tenuta più collezionata d’Italia, è orgogliosa di annunciare i risultati dell’asta “Fine & Rare Wine” battuta oggi da Christie’s a Hong Kong, con una selezione di rare annate e di grandi formati, che la casa d’aste inglese ha messo all’incanto direttamente dalla cantina.

Sono stati offerti 19 rari lotti della cantina storica di Masseto, considerato uno dei più grandi vini d’investimento del mondo secondo l’indice Liv-Ex, che hanno ottenuto un totale complessivo di €109.791, segnando un altro coronamento per questo iconico vino italiano.

Le bottiglie in asta sono state rare annate 1995-2009 (6 x 750 ml) e grandi formati Magnum, inediti Doppio Magnum e Imperiali a tiratura limitata dell’annata 1995. Le offerte e i rilanci sono stati elevati, con i collezionisti smaniosi di accaparrarsi questi vini straordinari sotto tutti i punti di vista.

Il clou dell’asta di Christie’s a Hong Kong è stato poi il lotto, un’anteprima in esclusiva mondiale, denominato “Premier Preview Masseto 2015”, che ha offerto ai clienti della casa d’aste inglese l’opportunità di acquistare la versione dell’annata 2015 di Masseto che andrà sui mercati solo il prossimo autunno, prima quindi della sua uscita ufficiale. Quest’annata, considerata tra le più straordinarie mai prodotte dalla Tenuta sin dal 1987 (la prima vendemmia), è stata offerta in sei lotti (6 x 750ml, 4 Magnum e Doppie Magnum delle 300 prodotte; e 4 Imperiali delle 80 prodotte) e ha raggiunto l’incredibile cifra di € 63.177 (che si traduce in €1.036 per classica bottiglia 0,750).

Ogni lotto è stato offerto in speciali casse di legno caratterizzate da originali targhe di metallo numerate che presentano la dicitura “Premier Preview Masseto 2015 – Christie’s Hong Kong – May 2018”, tutte provviste di uno speciale certificato identificativo di ciascun lotto.

Axel Heinz, direttore ed enologo della tenuta Masseto ricorda: “L’annata 2015 passerà alla storia di Masseto come una delle grandi annate. Le condizioni di crescita quasi da manuale hanno prodotto un vino con un perfetto equilibrio tra un’espressione matura, ma complessa, aromatica di grande freschezza e una rara qualità di tannini ampi, setosi e morbidi. Il colore scuro e intenso è seguito da un aroma ricco, con sentori di frutta rossa matura e note speziate, balsamiche e di cacao. In bocca diventa sensuale e ricco, con grande densità e un tannino ampio e perfettamente levigato. Le note fruttate sono bilanciate dal sapore speziato del legno; il suo fresco gusto finale si chiude con un pizzico di cacao. Data la grandezza della vendemmia, questo è un vino che continuerà a svilupparsi nei decenni a venire”.

Come per le normali bottiglie di Masseto, tutti i lotti della libreria battuta all’asta di Christie’s “Fine & Rare Wine” sono stati dotati dell’innovativa tecnologia Prooftag ™ sul collo di ogni bottiglia, garantendone autenticità e provenienza. Utilizzando questa tecnologia, i consumatori sono in grado di controllare il loro codice di riferimento alfanumerico individuale andando al sito web di Masseto (www.masseto.com/en-us/authenticity.aspx) o eseguendo la scansione del codice QR direttamente sulle bottiglie.

”Christie’s è soddisfatta dei risultati positivi ottenuti da Masseto con bottiglie pervenute direttamente dalla cantina storica, con il 100% dei lotti offerti e in particolare la ‘Premier Preview Masseto 2015’ che consente ai fortunati acquirenti di assicurarsi questa fantastica annata prima dell’uscita sui mercati del prossimo autunno. 6 bottiglie di Masseto 2015 sono state vendute per $ 49.000 e un raro Nabucodonosor (15 litri) per $ 196.000. Ringraziamo sinceramente il team di Masseto per la partnership per questa speciale asta”.

Tim Triptree, Director and Senior Specialist, Christie’s

Per i collezionisti che non sono riusciti a ottenere i lotti di “Premier Preview Masseto 2015”, l’uscita ufficiale dell’annata 2015 sarà nell’ottobre 2018 e la distribuzione sarà limitata ai clienti altamente selezionati.

Informazioni su Masseto:

Masseto è un luogo unico che produce un vino unico. La collina del Masseto, che si affaccia sul Mar Mediterraneo, è divisa in 3 sezioni principali grazie ai suoi diversi sottosuoli che, combinati, conferiscono al vino il suo carattere indimenticabile. Un’intrigante combinazione di struttura e opulenza, abbinata ad eleganza e morbidezza, Masseto deve la sua spiccata personalità alle argille blu dell’Era del Pliocene che dominano i terreni di questa piccola tenuta. Masseto, controllato dalla famiglia Frescobaldi, ha ricevuto riconoscimenti internazionali sin dalla sua nascita nel 1986.

Share.

Leave A Reply

Tutte le news del vino direttamente nella tua casella di posta elettronica ogni martedì.

ISCRIVIMI 
Niente SPAM, e ti puoi cancellare quando vuoi!
close-link