Torna a Buttrio Vinibuoni d’Italia

1
11
Featured image

Vinibuoni d’Italia sceglie ancora Buttrio per le sue iniziative più prestigiose e torna in Villa di Toppo Florio, giovedì 13 dicembre, per presentare l’edizione 2013 della sua Guida, molto attesa dal mondo enologico. Per l’occasione si terrà anche la proclamazione dei vini a Corona (il massimo riconoscimento della Guida Vinibuoni d’Italia), votati da operatori, sommelier e winelover.

Dopo aver accolto, la scorsa estate, le selezioni finali per l’attribuzione le Corone, Buttrio – già sede della storica Fiera regionale dei Vini, giunta agli 80 anni – è quindi di nuovo la capitale dei vini autoctoni italiani; proprio qui, nelle selezioni nazionali di luglio, è stata introdotta una novità assoluta per la Guida: quest’anno il pubblico, in parallelo con le commissioni di Vinibuoni d’Italia, ha potuto indicare con il proprio voto i vini che avrebbe inviato a Corona. L’iniziativa “Oggi le corone le decido io”, nata quasi come un gioco, era rivolta agli appassionati e ai curiosi, originata dalla consapevolezza che spesso il pubblico non si riconosce nel giudizio degli esperti enologi e sommelier; ha sorpreso la professionalità di queste commissioni parallele, che hanno espresso dei giudizi spesso coincidenti con quelli delle commissioni “tecniche”. La Guida riporta anche questi risultati e a Buttrio, dove il piacevole “esperimento” è iniziato, verranno premiati quei vini che proprio i winelover hanno incoronato, vini che poi saranno a disposizione del pubblico per l’assaggio e l’apprezzamento.

Questo e molto altro accadrà il 13 dicembre in Villa, alle ore 18, dopo il saluto del Sindaco di Buttrio Tiziano Venturini, del Direttore dell’Ersa Mirko Bellini e del direttiore del periodico “q.b. quantobasta Fvg” Fabiana Romanutti. La presentazione della nuova edizione della guida Vinibuoni è a cura dei coordinatori Cristina Burcheri, Paolo Ianna e Stefano Cosma. Seguirà la proclamazione dei vini a Corona votati da operatori, sommelier e winelover, con l’attribuzione dei diplomi della Corona e della Golden Star ai produttori di Slovenia e Istria Croata. Alle 17 omaggio alla Slovenia: “Zelen, Pinela, Cipro. Alla scoperta di tre piccoli autoctoni sloveni”, laboratorio di degustazione condotto da Liliana Savioli, alle 18.30 la degustazione dei vini a Corona con la stampa e gli operatori del settore, infine il buffet.

Il rapporto con Buttrio avviatosi nel 2012 prosegue in futuro: Vinibuoni e il Touring hanno infatti indicato il comune sede della Fiera regionale dei Vini come location per le commissioni di assaggio regionale del Friuli Venezia Giulia. Villa Di Toppo Florio, inoltre, sarà la sede delle selezioni nazionali anche nel 2013, in preparazione dell’edizione 2014 della Guida.

1 commento

  1. Ringraziamenti allo staff di vini buoni d’Italia. Il Mamertino Rosso DOC Vasari è stato insignito del titolo “Vino da non perdere” dalla Guida Vini buoni d’Italia del 2013″, un conferma per il lavoro e la passione nella produzione del Mamertino DOC profusa da decenni. Grazie. Ruggero Vasari

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here