Sfida all’ultimo Taurasi: Molettieri vs Caggiano

0

E’ un appuntamento a tutto Taurasi quello che il prossimo 20 gennaio inaugura la prima edizione di Città del Gusto Napoli Wine Lab, un ciclo di degustazioni esclusive ideate e condotte dai principali collaboratori della guida Vini d’Italia di Gambero Rosso, e dedicate agli eno-appassionati più sensibili, desiderosi di approfondire alcuni temi caldi dell’attualità enologica, ma soprattutto di confrontarsi con i grandi vini che hanno fatto e stanno facendo la storia del sud da bere. Gli appuntamenti saranno organizzati in due macro aree: G-zona, focus dedicati a determinate zone, sottozone, vitigni, stili produttivi; e Le Verticali doppie, una degustazione in parallelo di due grandi vini.

Si parte con una serata della sezione “Le Verticali Doppie”, dal titolo “Sfida all’ultimo Taurasi: Molettieri e Caggiano”, nel corso della quale i partecipanti potranno assaggiare in parallelo sei più sei annate di due tra le etichette irpine più conosciute ed apprezzate da critica e pubblico: il Taurasi Vigna Cinque Querce di Salvatore Molettieri e il Taurasi Vigna Macchia dei Goti di Antonio Caggiano. Due produttori apparsi sulla scena all’inizio degli anni ’90 ma che già sono considerati dei veterani nel frammentato e contraddittorio distretto produttivo irpino. Due vignerons che, tra i primi, hanno “duellato” ad alto livello, scegliendo come terreno di confronto due Taurasi, concepiti come espressione di una zona ben precisa o, addirittura, di una singola vigna, sul modello francese. Due tra i principali protagonisti di un movimento che sempre di più consente di declinare al plurale una denominazione dalla storia antica ma dal presente difficile quella irpina.

La Verticale Doppia di Città del Gusto Wine Lab si focalizzerà sulle vendemmie dal 2005 al 1999 e sarà un modo per ripercorrere quegli anni così intensi per il mondo del vino irpino, ricchi di cambiamenti ma anche di soddisfazioni e riconoscimenti. Fianco a fianco ci saranno il Macchia dei Goti ’99, premiato per la prima volta con i Tre Bicchieri e il Cinque Querce Riserva della stessa annata, proclamato vino rosso dell’anno dalla Guida Vini de L’Espresso, stesso premio attribuito l’anno dopo a Molettieri dal Gambero Rosso col suo 2001, millesimo celebrato da 2000 Vini nel caso di Caggiano. “Le verticali hanno sempre una forte valenza emotiva – sottolinea Paolo De Cristofaro, ideatore e curatore del Wine Lab – perché obbligano in qualche modo ad una specie di resa dei conti con il tempo e sono la migliore verifica possibile per misurare la coerenza e la tenuta di certe valutazioni. Quando entrano in campo i grandi vini che hanno fatto la storia di denominazioni importanti, poi, tutto diventa ancora più emozionante”.

Città del Gusto di Napoli, 20 gennaio ore 20.00
Per Informazioni e prenotazioni Città del Gusto Napoli – Via Coroglio, 57/104 – Napoli (Zona Bagnoli) Tel: 081.198.08.900/902 – eventi.na@cittadelgusto.itwww.gamberorosso.it  

Share.

Leave A Reply

NON PERDERTI NULLA!
 Iscriviti alla Newsletter
Puoi essere il primo a ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta.
Iscrivimi
Prova, ti puoi cancellare in un qualsiasi momento. Niente SPAM, una sola email alla settimana.
close-link