CAVIT: Enrico Zanoni nuovo Direttore Generale

0

E’ Enrico Zanoni il nuovo direttore generale di Cavit, la cantina cooperativa trentina, terzo produttore in Italia, che raduna 11 cantine associate con un totale di 4.500 viticoltori e che rappresenta il 65% della produzione trentina, con oltre 5.700 ettari di coltivazione. 49 anni, d’origine cremonese, Zanoni vanta una lunga esperienza di direzione di business nel settore del food e del beverage maturata prevalentemente all’interno del Gruppo multinazionale Nestlè e, precedentemente, in importanti aziende alimentari italiane quali De Rica, Star e Italgel. Dopo aver assunto varie posizioni in Nestlè a livello dirigenziale, sia in Italia che all’estero, arrivando a ricoprire il ruolo di direttore generale di divisione, Zanoni è stato chiamato in veste di Direttore Generale alla guida dell’Illva S.p.A. Wine & Spirits.

Nell’azienda di Saronno, famosa non solo per l’Amaretto, che realizza oltre il 70% del proprio fatturato fuori dal suo paese, nei più importanti mercati del mondo, Zanoni ha affinato le sue competenze in riferimento all’apertura e allo sviluppo dei mercati esteri. In virtù delle sue specifiche capacità, oltre che di una attitudine e un interesse personali nel mondo del vino, dopo una lunga e attenta selezione, il Consiglio di Amministrazione di Cavit ha voluto l’esperienza e la professionalità di Zanoni per dirigere la cantina verso nuovi obiettivi di crescita ed espansione, sui mercati storici e sui nuovi mercati di riferimento.

Per maggiori informazioni sulla cantina CAVIT: www.cavit.it.

Share.

Leave A Reply

NON PERDERTI NULLA!
 Iscriviti alla Newsletter
Puoi essere il primo a ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta.
Iscrivimi
Prova, ti puoi cancellare in un qualsiasi momento. Niente SPAM, una sola email alla settimana.
close-link