Due nuovi vini per la Casa Vinicola Lanzara di Menfi.

0

Ci sono due belle novità in casa Lanzara, giovanissima cantina di Menfi. Un rosso importante, il Cromazio, prodotto con uve Nero d’Avola, Syrah, Merlot, e Cabernet Sauvignon, provenienti dalla Tenuta San Vincenzo, ed un nuovo vino spumante il Rosa d’Avola, unico in Sicilia, prodotto esclusivamente con uve Nero d’Avola. La Casa Vinicola Lanzara nasce nel 2003 quando la famiglia Lanzara acquista la Tenuta San Vincenzo, a Menfi, in provincia di Agrigento, con l’intento di ottenere vini di pregio, coniugando innovazione e rispetto della tradizione. La cantina è presente sul mercato con un’ampia gamma di prodotti che, si contraddistinguono per qualità, stile, e ricercatezza della tipicità. Con l’arrivo sul mercato del Cromazio, e del Rosa d’Avola, la gamma dei vini della Casa Vinicola Lanzara viene ampliata ulteriormente per diventare più competitiva in un mercato che è oggi sempre più esigente in termini di qualità. Gli ottimi risultati ottenuti sul mercato dalla cantina siciliana, hanno spinto i responsabili aziendali infatti, a continuare la strada della sperimentazione, che ha portato alla nascita dei due nuovi prodotti, il Cromazio e il Rosa d’Avola per l’appunto.

Il Cromazio è un Sicilia IGT, che nasce da un blend di uve Nero d’Avola, Syrah, Merlot, e Cabernet Sauvignon, provenienti dai vigneti a bassissima resa, appena 1,4 Kg per pianta, della Tenuta San Vincenzo. Dopo una attenta selezione delle migliori uve, ed una vinificazione scrupolosa, il vino si affina prima per 22 mesi in piccoli carati di rovere, e dopo per altri 6 mesi in bottiglia. Il Cromazio vendemmia 2004, uscito solo adesso sul mercato, si presenta con un colore rosso rubino scuro impenetrabile. Al naso è ricco e concentrato, con sentori di frutta rossa e amarena sottospirito, con accenti di liquirizia, cacao, e note minerali. In bocca è pieno ed energico, con tannini morbidi e densi. Risulta lungo e piacevole il finale che concede al degustatore concentrazione, eleganza ed armonia. Il Cromazio è un vino capace di affrontare diversi anni di invecchiamento in bottiglia, per evolvere e svelare così tutta la propria complessità. Al contrario il Rosa d’Avola, uno spumante rosè extra dry, è un vino da bere subito, uno o due anni al massimo.  Il vino è prodotto esclusivamente con uve Nero d’Avola provenienti da vigneti di proprietà situati a Porto Empedocle in provincia di Agrigento. Il Rosa d’Avola vendemmia 2006 si mostra con un bel colore rosa antico. Al naso si presenta con piacevolissime sensazioni fruttate e floreali, e con un caratteristico ma delicato sentore di lievito. In bocca risulta sapido, fresco, fine ed armonico, e con un’ottima corrispondenza naso-palato.

La Casa Vinicola Lanzara sarà presenta dal 29 marzo al 2 aprile al Vinitaly, PADIGLIONE 2 STAND 165 CORRIDOIO F. Per ulteriori informazioni sulla cantina, e i vini prodotti visitare anche il sito www.lanzarawines.com.

Share.

Leave A Reply

NON PERDERTI NULLA!
 Iscriviti alla Newsletter
Puoi essere il primo a ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta.
Iscrivimi
Prova, ti puoi cancellare in un qualsiasi momento. Niente SPAM, una sola email alla settimana.