Home Vocaboli

Vocaboli

Remontage

È un termine francese che indica qurell’operazione di pompaggio del mosto dal fondo del recipiente di fermentazione, lo scopo del quale è quello di estrarre il tannino e colore dalla copertura galleggiante delle bucce dell’uva.

Sapore di tappo

Questa espressione viene usata per descrivere un vino che ha sentore e gusto di sughero.

Rotling

È un termine tedesco che indica il vino rosé ottenuto lasciando fermentare insieme uve rosse e bianche.

Pungente

Usato nella degustazione, indica un aroma che ricorda quello del cuoio.

Setoso

Questo termine viene utilizzato per descrivere un vino con struttura morbida, liscia e comunque morbita al palato.

Remuage

Termine francese che indica l’operazione di scuotimento e capovolgimento delle bottiglie dei vini fatti secondo il metodo champenois.

Tastevin

È una tazza bassa e rotonda a forma di piattino, Normalmente è fatta d’argento o in metallo argentato, utilizzata per l’assaggio dei vini.

Rouge

Rosso in francese.

Sapore di quercia

Termine utilizzato nella degustazione per descrivere una varietà di sensazioni, dal legno alla vaniglia, al gusto di cannella.

Sgrappolatoio

Vedi egrappoir

Rendement

Resa in francese

Teinturier

Questo termine viene utilizzato in maniera generale per la varirietà di uve rare il cui succo è rosa.

Persistenza del sapore

Viene usato in degustazione per descrivere la duraata del gusto dopo che un vino è stato inghiottito o sputato.

Salmanazar

Bottiglia della capacità di 9 litri, equivalente a 12 bottiglie da 75 cl.

Quinta

In portoghese indica un’azienda che producie le proprie uve.

Silicio

Termine utilizzato per descrivere l’aroma di un vino bianco.

Retrogusto

Viene utilizzato nella degustazione che descrive la sensazione gradevole o sgradevole che rimane in bocca dopo che il vino è stato inghiottito o sputato.

Tino

È un termine generico per indicare un contenitore in cui il vino è depositato a fermentare.

Pétillant

In francese viene utilizzato per descccrivere un vino semispumante. In degustazione viene utilizzato per descrivere un vino senza la minima presenza di bollicine.

Sapore finale

Questo termine viene usato per descrivere l’intensità e la natura della sensazione del sapore finale una volta che il vino è stato inghiottito o sputato.

SEGUI & CONDIVIDI

603FansMi piace
12,296FollowerSegui

RECENSIONI

Morellino di Scansano DOCG 2017 Poggio La Luna

Poggio La Luna, cantina situata nel cuore della Maremma Toscana, sulla strada delle Ragnaie, tra Saturnia e Scansano, vicino Pomonte, è una delle cantine...
Tutte le news del vino direttamente nella tua casella di posta elettronica ogni martedì.

ISCRIVIMI 
Niente SPAM, e ti puoi cancellare quando vuoi!
close-link