Marco Giannoni nuovo presidente del Consorzio Vini Cortona

0
51
Featured image

Tasselli fondamentali per la buona produzione del vino di Cortona sono comunanza d’intenti ed un confronto periodico tra i produttori. Non mancheranno promozione e marketing nei paesi terzi. Ai vertici della Denominazione Cortona viene nominato Marco Giannoni, già Vicepresidente del Consorzio e fondatore della denominazione, proprietario dell’Az. Vitivinicola Giannoni Fabbri a San Marco in Villa.

Una nomina che ha trovato il pieno appoggio del Consiglio d’Amministrazione. “E’ la persona ideale per guidare il Consorzio. Ha grand’entusiasmo ma quello che più conta è che ha la capacità di unire, per un fine comune, i produttori della Doc Cortona”. Si apre così una nuova fase del processo di valorizzazione e promozione del vino Doc Cortona. Le idee sono chiare: riempire ogni bottiglia di storia, quella di Cortona, lucumonia etrusca, legando all’unisono prodotto e territorio.

“E’ un processo necessario per trasformare un prodotto agricolo, il vino, a un prodotto turistico: il Cortona – spiega il neo Presidente – ha tutte le potenzialità per diventare un simbolo di questa terra; siamo una piccola Doc con peculiarità uniche in Toscana tra le quali l’indiscussa qualità riconosciuta in tutto il mondo.”

Consorzio di Tutela dei Vini D.O.C. Cortona: www.cortonavini.it

 

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter settimanale e rimani aggiornato sulle novità del panorama vitivinicolo italiano. Prova, ti puoi cancellare quando vuoi!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here