La Cantina Viticoltori Ponte promuove la cultura

0
40
Featured image

Continua il percorso verso la cultura della Cantina Viticoltori Ponte, storica cooperativa della provincia di Treviso, che dopo aver lanciato sul mercato una linea di vini con il marchio Teatro la Fenice, sostenendo con questo progetto le attività del Gran Teatro, ora diventa promotrice della cultura legata al mondo dei giovani e della musica. Da quest’anno è infatti sponsor ufficiale della rivista di successo Satisfiction, edita da Vasco Rossi e distribuita gratuitamente in oltre 500 mila copie durante il tour estivo dell’artista LIVE KOM ‘011, oltreché in tutte le librerie Feltrinelli.

Durante i concerti del 21 e 22 giugno allo Stadio San Siro di Milano e l’1 e 2 luglio a Roma il Prosecco della Cantina Ponte è il vero protagonista, assieme alla buona musica. Per la Cantina Viticoltori Ponte, 1° produttore di Prosecco doc della provincia di Treviso, essere sponsor della seguitissima rivista Satisfiction è un modo per testimoniare il forte legame che unisce la cantina trevigiana al mondo dell’arte e della cultura, che si rivolge ai giovani attraverso la musica.

“La sinergia instaurata quest’anno con la rivista Satisfiction – afferma il direttore generale Massimo Benetello – non è altro che la continuazione di un percorso intrapreso già da qualche tempo verso l’avvicinamento alla cultura, in questo caso al mondo della musica. Siamo interessati – continua il direttore – a sostenere attività culturali, soprattutto se sono occasioni d’incontro e di festosa aggregazione rivolte ai giovani, che rappresentano il nostro target, a cui trasmettere un messaggio di cultura del bere e del consumo consapevole del vino”.

Il saldo legame con il mondo della cultura, che già unisce la cantina Ponte con il sostentamento di diverse rassegne anche in ambito territoriale, ora porta la sua firma anche nelle più importanti piazze d’Italia, tanto che il vino della Cantina Ponte allieterà i concerti e firmerà i brindisi, ai quali partecipa un pubblico sempre più vasto ed eterogeneo. La Viticoltori Ponte attualmente produce 9 milioni di bottiglie, distribuite in 60 province italiane e in 22 stati esteri. Tutti i suoi vini, dai giovani ai frizzanti, dagli spumanti ai biologici, si distinguono per un elevato standard qualitativo certificato e riconosciuto da numerosi premi.

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter settimanale e rimani aggiornato sulle novità del panorama vitivinicolo italiano. Prova, ti puoi cancellare quando vuoi!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here