L’estate sulle colline del Cartizze degustando Vigna la Rivetta

0
55
Featured image

L’Italia è uno dei luoghi preferiti dagli italiani per trascorrere le proprie vacanze e l’estate, è il periodo ideale anche per organizzare un’uscita fuori porta in un luogo ricco di fascino per gli appassionati e non di enogastronomia e natura. Un’esperienza, all’insegna della cultura e del piacere, che comincia con una visita alla storica e affascinante Villa Sandi. Villa Sandi è uno splendido edificio di scuola palladiana risalente al 1622, che sorge ai piedi delle colline trevigiane, in prossimità della storica area collinare del Prosecco Valdobbiadene. La villa è un felice esempio di quel connubio tra arte e agricoltura che ha caratterizzato il paesaggio veneto dei secoli passati.

L’avventura continua con una passeggiata ricca di fascino, tra i vigneti, per conoscere l’arte dei vignaioli. L’area collinare compresa fra Conegliano e Valdobbiadene è l’area storica del Prosecco, il luogo privilegiato dove da sempre si coltivano le uve migliori. Le Prealpi alle spalle proteggono le colline del Prosecco dagli eccessi meteorologici. I vigneti si trovano spesso su pendii ripidi dove l’irraggiamento solare è più intenso e dove di notte spirano refoli rigeneranti, permettendo la produzione di un Prosecco dalle caratteristiche uniche, felice esito della sinergia fra uomo, viti e territorio. In quest’area la viticoltura è un’arte antica e la passione ha reso possibile la coltivazione anche nelle zone più impervie.

Vigneti come giardini, i più preziosi in Italia e forse al mondo, divisi fra 140 proprietari in un’area di soli 106,8 ettari nel comune di Valdobbiadene. In questa microzona, baciata da un perfetto connubio fra un dolce microclima ed una terra feconda di antichissime origini, Villa Sandi possiede un vigneto di un ettaro e mezzo, denominato “La Rivetta”. Felicissime ed irripetibili condizioni consentono la produzione di un vino dalle caratteristiche uniche, che Villa Sandi propone nella versione brut, più indicata ad accompagnare l’intero pasto, anziché nel più classico dry in cui tradizionalmente viene prodotto il Cartizze.

Carattere e peculiarità che sono valse al Cartizze “Vigna La Rivetta” di Villa Sandi i Tre Bicchieri del Gambero Rosso 2011. La scoperta del territorio e dei suoi prodotti può continuare in Locanda Sandi a Valdobbiadene. Arrivare a Locanda Sandi dopo un itinerario alla scoperta del territorio trevigiano sarà piacevole, qui è possibile degustare il fresco e profumato Cartizze “Vigna La Rivetta” insieme a tutti gli altri vini di Villa Sandi, che propone anche dei rossi Premium e gustare piatti tipici della tradizione della campagna veneta. In questo periodo dell’anno è particolarmente piacevole intrattenersi nella veranda che si apre sul giardino interno: una vera e propria esperienza sensoriale che unisce colori e profumi della primavera al tripudio di gusti e sapori. Intorno, vigneti a perdita d’occhio sulle dolci colline del Prosecco.

Locanda Sandi è un ambiente semplice e raffinato ricavato da una tipica casa colonica che è stata recuperata nel rispetto delle strutture e delle caratteristiche originarie, reinterpretate in chiave moderna. Sei camere accolgono gli ospiti: ognuna racconta una propria storia, attraverso cromatismi e materiali, capaci di ricreare un’atmosfera peculiare.

Il Cartizze “Vigna La Rivetta” prodotto, nell’annata 2010 in 9.800 bottiglie, ha un colore giallo paglierino scarico, perlage intenso, fine e persistente; al bouquet si presenta intensamente fruttato con evidenti note di mela golden, macedonia di frutta esotica e agrumi; persistente la nota floreale che ricorda i fiori d’acacia e il glicine. Al gusto fresco, asciutto, secco ed austero, ma allo stesso tempo piacevolmente morbido; sviluppa in bocca una sottile spuma che libera delicate sensazioni fruttate. Prezzo indicativo di vendita al pubblico 25 euro.

Villa Sandi

Via Erizzo, 112 – Crocetta del Montello (TV)

Tel. +39 0423 665033 – Fax +39 0423 665009

www.villasandi.it

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter settimanale e rimani aggiornato sulle novità del panorama vitivinicolo italiano. Prova, ti puoi cancellare quando vuoi!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here