Adriano Orsi confermato presidente della Cavit

0

I soci di Cavit, riuniti oggi in assemblea, hanno eletto i nuovi vertici della cantina. Adriano Orsi, presidente del settore vitivinicolo di Fedagri-Confcooperative, è stato confermato Presidente. Alla carica di Vice Presidente riconfermato anche Carlo Malfatti. Cavit, aderente a Fedagri-Confcooperative, è nata nel 1950 come consorzio di cantine con l’obiettivo di creare e di diffondere la “cultura” del vino in tutta la regione, assistere le associate e contribuire alla “formazione” dei viticoltori trentini. Con un totale di 4500 viticoltori, 5.700 ettari di coltivazione e più di 100 etichette nel solo mercato italiano, partecipando ai concorsi enologici internazionali più rinomati e prestigiosi, l’azienda ha ottenuto, dal 2000 ad oggi, più di 400 tra premi e riconoscimenti.

L’elenco completo dei consiglieri è il seguente: Alessandro Bertagnoli per la cantina di Aldeno, Claudio Bertoldi per Agraria Riva del Garda, Flavio Chizzola per Mori Colli Zugna, Roberto Faustini per Rovere della Luna, Elvio Fronza per Le Meridiane, Bruno Lutterotti per la Cantina di Toblino, Carlo Malfatti per la Cantina Rotaliana di Mezzolombardo, Adriano Orsi per Vivallis, Angelo Salvetti per la Cantina Sociale di Avio, Sergio Turella per la Cantina d’Isera.

Share.

Leave A Reply

NON PERDERTI NULLA!
 Iscriviti alla Newsletter
Puoi essere il primo a ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta.
Iscrivimi
Prova, ti puoi cancellare in un qualsiasi momento. Niente SPAM, una sola email alla settimana.
close-link