On-line il nuovo sito delle aziende di Roberto Felluga

0

Le due prestigiose cantine di Roberto Felluga cambiano veste: è on-line, infatti, il nuovo sito (www.marcofelluga.it) delle aziende Marco Felluga di Gradisca d’Isonzo e Russiz Superiore di Capriva, fiori all’occhiello della viticoltura del Friuli Venezia Giulia. Si tratta di una nuova vetrina per le due blasonate aziende del Collio goriziano, presentata in una veste grafica totalmente rinnovata e decisamente accattivante, per presentare al pubblico le aziende e le caratteristiche della loro produzione, note a livello internazionale, in particolare, per i loro grandi bianchi -come vuole la tradizione friulana- a cui si affiancano rossi, sia autoctoni che internazionali, di grande struttura che si prestano ad un lungo invecchiamento.

 

In italiano ed in inglese -per raggiungere il pubblico internazionale sempre più attento alle novità delle due cantine- il sito racconta la storia di una vocazione per il vino coltivata da generazioni, attraverso diverse sezioni, dalla sezione La Terra ( in cui svelano le peculiarità del Collio, una delle prime zone in Italia ad ottenere il riconoscimento Doc nel 1964 ) a quella Innovazione, che offre un quadro della filosofia aziendale, dove la tradizione si unisce alla ricerca per raggiungere risultati qualitativi sempre più importanti. Un lavoro ultraventennale, quello del “progetto Felluga”, portato avanti in collaborazione con università e dipartimenti di agronomia tra i più prestigiosi: si basa su un accurato studio dei terreni aziendali per ottenere prodotti di qualità provenienti da uve sempre più selezionate, attraverso il rafforzamento del legame che da sempre unisce le aziende di Roberto Felluga al territorio, valore aggiunto alla peculiarità dei singoli vini.

 

La sezione Aziende, presenta nel dettaglio le singole aziende, Marco Felluga e la splendida tenuta di Russiz Superiore con molte notizie, fra cui estensione, densità di impianto e produzione. Segue la sezione Vini, con illustrazione dei metodi di produzione e affinamento, e le schede tecniche di tutti i prodotti. Ampio spazio è dato inoltre alle sezioni Contatti e Ospitalità, con informazioni sulle visite guidate, le degustazioni, e l’accoglienza, arricchitasi con la recentissima apertura del Relais Russiz Superiore, incantevole dimora di campagna con 8 stanze. Infine, una sezione dedicata alle News.

Share.

Leave A Reply

NON PERDERTI NULLA!
 Iscriviti alla Newsletter
Puoi essere il primo a ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta.
Iscrivimi
Prova, ti puoi cancellare in un qualsiasi momento. Niente SPAM, una sola email alla settimana.
close-link