Emozioni dal mondo: Merlot e Cabernet insieme. Provenienti da 12 paesi gli oltre 150 i vini che par

0

Sono più di 150 i vini che partecipano alla terza edizione del Concorso Internazionale “Emozioni dal Mondo: Merlot e Cabernet insieme”: presenti, infatti, etichette provenienti da dodici paesi: Grecia, Malta, Australia, Israele, Sudafrica, Croazia, Germania, Svizzera, Francia, Perù, Argentina e Italia. Provengono, invece, da 17 Paesi i Giudici e gli Assaggiatori che, suddivisi in sei commissioni, nelle giornate di venerdì 19 Ottobre esamineranno i vini iscritti alla manifestazione internazionale. Le nazioni di appartenenza sono: Grecia, Francia, Ungheria, Perù, Germania, Austria, Svizzera, Malta, Sud Africa, Argentina, Inghilterra, Croazia, Spagna, Estonia, Lettonia, Lituania e Italia.

La terza edizione del Concorso internazionale organizzato dal Consorzio Tutela Valcalepio e da Vignaioli Bergamaschi sca si svolgerà alla Fiera Nuova di Bergamo dal 18 al 20 Ottobre.

In concomitanza il Convegno “Il Vino: dalla Promozione alla Vendita“(che rientra nella Campagna Vino è, gestita da Unavini) durante il quale verranno presentate le possibili soluzioni per migliorare la commercializzazione di quanto viene prodotto che, purtroppo, in questi periodi di globalizzazione e di massificazione, non è molto semplice. Interverranno: Aldo Lorenzoni, direttore del Consorzio Tutela Soave “Consorzio Tutela Soave (“La promozione di un grande vino”), Carlo Vischi, giornalista della Gribaudo editori (“Importanza dei libri monografici nella promozione di un territorio e dei suoi prodotti”), Luigi Biestro, presidente Unavini (“La promozione del vino nell’ambito dell’Unione Europea: il Progetto Vino è“), Pietro Pellegrini, presidente della Pellegrini spa (“Le opportunità per un distributore dalla promozione del territorio”), Luigi Maifredi (“Esperienze di un ex venditore di vino”), Filippo Mangione, Wine Educator Italia, Casa Vinicola Zonin (“Le richieste della forza vendita alla promozione”), Giovanni Arcari, consulente tecnico e agente di commercio (“La promozione di un prodotto vista con l’occhio di un venditore”), Luigi Odello, presidente Centro Studi Assaggiatori (“L’analisi sensoriale quale strumento strategico e tattico nella vendita del vino”). Al termine del Convegno il Dott. Cantoni, coordinatore del Comitato organizzatore di Emozioni dal Mondo comunicherà il nome dei vincitori.

Il concorso dedicato al Merlot e Cabernet è stato il primo a godere del patrocinio dell’OIV, l’Organizzazione Internazionale della Vite e del Vino che ad oggi lo ha concesso a meno di una quindicina di eventi internazionali. La manifestazione ha l’autorizzazione del Ministero delle Politiche Agricole e si avvale della collaborazione scientifica del Centro Interuniversitario per la Viticoltura e l’Enologia di Verona, del Corso di Laurea in Viticoltura ed Enologia di Udine, dell’Istituto di Viticoltura dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza e del Centro Studi Assaggiatori. Hanno inoltre dato il loro patrocinio alla realizzazione dell’evento la Regione Lombardia, la Provincia di Bergamo, Assessorato all’Agricoltura, Caccia e Pesca, il Comune di Bergamo, l’Ente Fiera PromoBerg e la Camera di Commercio di Bergamo.

“Questa manifestazione internazionale – ha dichiarato il conte Bonaventura Grumelli Pedrocca, presidente del Consorzio Tutela Valcalepio – che alla sua prima edizione ha incontrato alcune difficoltà e sollevato commenti anche non positivi, ha dimostrato come la nostra scelta sia stata lungimirante e abbia destato un notevole interesse fra un numero considerevole di produttori stranieri”. Nel 2006 i vini che hanno partecipato sono stati 131 e provenivano da sette paesi. Le grandi medaglie d’oro assegnate sono state due, mentre 26 sono state le medaglie d’oro, 12 quelle d’argento e 7 i premi della stampa.

“Questo evento – ha aggiunto il presidente della Provincia di Bergamo Valerio Bettoni – è un vanto per la nostra città e per la nostra provincia perchè oltre a far conoscere quanto di eccellente viene prodotto dalle nostre aziende vitivinicole, vanto del nostro territorio, esalta quel turismo enologico che grazie allo scalo aereo di Orio al Serio sta portando un numero rilevante di stranieri in terra orobica”.

“Un successo enorme a livello internazionale – ha commentato con soddisfazione Sergio Cantoni, direttore del Consorzio Tutela Valcalepio e coordinatore del Comitato organizzatore dell’evento, che ha poi aggiunto – che conferma come la nostra scelta sia stata più che valida e premia l’enorme lavoro effettuato dal nostro staff composto da Enrico Silva, Suzana Zivic, Piera Andali, Vanessa Verdoni, Pamela Guerra, Giovanni Curti e Davide Gotti “.

Nel pomeriggio di venerdì, dopo la degustazione e la valutazione dei vini in programma al mattino, per ospiti, giornalisti accreditati ed enologi è previsto il tour “Alla scoperta del Colleoni” con tappa al Castello di Costa Mezzate. In programma anche una visita al Mulino Innocenti di Curno: una delle poche realtà della bergamasca che opera ancora nel rispetto delle più antiche tradizioni. La sera poi a Castel de’ Conti, nelle sale del Castello della Fondazione dei conti Calepio, si svolgerà la cena di gala improntata tutta sulla polenta che verrà proposta dalla chef Umberto Possenti sia come antipasto che come accompagnamento a secondi di carne. Tutti in abbinamento con vini Valcalepio appositamente scelti dall’enologo Sergio Cantoni e dalla contessa Carlotta Grumelli Pedrocca in Bernardi che sovraintederà anche all’allestimento della cena.

A chiusura della manifestazione, sabato pomeriggio alle 15.30, degustazione gratuita dei vini vincitori del Concorso aperta a tutti. Tutti i regolamenti, gli eventi in programma e i risultati di questa e delle precedenti edizioni sono pubblicati e consultabili sul sito del Concorso: www.emozionidalmondo.it.

“Emozioni dal mondo: Merlot e Cabernet insieme”
3° Concorso Enologico Internazionale
Ufficio Stampa
Enrico Silva–tel. +39 338 9054519 – fax +39 035 4272403, silva@terrabg.it
Suzana
Zivic – tel. +39 035 953957- fax +39 035 4272403, ctv@valcalepio.org
Pamela Guerra, pamela.guerra@alice.it

Share.

Leave A Reply

NON PERDERTI NULLA!
 Iscriviti alla Newsletter
Puoi essere il primo a ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta.
Iscrivimi
Prova, ti puoi cancellare in un qualsiasi momento. Niente SPAM, una sola email alla settimana.
close-link