40° Salone Nazionale di Vini selezionati Douja d’Or.

0

Il Salone Nazionale di Vini selezionati Douja d’Or compie quarant’anni. Sono infatti quaranta le edizioni di questa manifestazione che – nata nel 1967 – nel corso degli anni si è ampliata, è cresciuta fino a diventare un appuntamento importante ed unico nel panorama enologico nazionale. L’edizione 2006 si presenta rinnovata nei suoi obiettivi: più radicata e più legata al territorio, più aperta ai produttori locali e con un più forte coinvolgimento della città. E proprio al suo prodotto più significativo e più caratterizzante, la Barbera, sarà rivolta la nuova rassegna dei vini doc d’eccellenza.

La valorizzazione dell’Astigianità della Douja d’Or sarà celebrata a Palazzo Ottolenghi, perché la 40^ edizione, come anticipa il Presidente Sacco, “si sdoppia e si raddoppia” e per la prima volta “occupa”, oltre a Palazzo del Collegio, lo splendido Palazzo Ottolenghi con una serie di eventi che vogliono promuovere prioritariamente risorse e peculiarità del territorio. Insieme alla nuova iniziativa legata alla Barbera, ci saranno le degustazioni dei prodotti più tipici, varie esposizioni e una Mostra che ripercorrerà, attraverso le immagini più significative, i quarant’ anni della manifestazione.Palazzo del Collegio resterà invece il palcoscenico tradizionale del Concorso Enologico Nazionale “Premio Douja d’Or”, della rassegna dei vini stranieri dedicata quest’anno alle migliori produzioni della Romania e di iniziative consolidate come Piatti d’autore, Serate di assaggio, degustazioni delle Camere di Commercio e delle Associazioni di categoria, Mostre d’arte e spettacoli. Un caleidoscopio di eventi che si affiancheranno a quelli di Palazzo Ottolenghi.

Un percorso goloso e affascinante tra le produzioni migliori del territorio che si estenderà fino a Palazzo del Michelerio per gustare “La Cioccolata del Conte”, alla torre Troyana con “La Douja tra le rondini” per brindare a 38 metri d’altezza e a piazza S. Secondo con il torneo di scacchi “Scacco con Bacco”, una ulteriore occasione per apprezzare i pregiati vini astigiani premiati al Concorso Enologico Nazionale “Douja d’Or” 2006. Non soltanto la Douja della Barbera, ma anche la “la Douja degli studenti” identificherà la 40^ edizione, grazie ad un concorso di idee e di progetti bandito in collaborazione con il C.S.A. nelle scuole secondarie di primo e di secondo livello della provincia di Asti. I lavori migliori saranno esposti proprio a settembre a Palazzo Ottolenghi. In considerazione del suo significato per la promozione dell´economia locale e per la valorizzazione del territorio e di uno dei suoi prodotti d´eccellenza, la Manifestazione ha ottenuto l´Alto Patronato della Presidenza della Repubblica.

Per maggiori informazioni sul programma clicca qui.

Share.

Leave A Reply

NON PERDERTI NULLA!
 Iscriviti alla Newsletter
Puoi essere il primo a ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta.
Iscrivimi
Prova, ti puoi cancellare in un qualsiasi momento. Niente SPAM, una sola email alla settimana.
close-link