La Puglia al Vinitaly 2006: grandi eventi per grandi vini.

0

La Puglia è pronta per l’appuntamento con la 40a edizione di Vinitaly a Verona dal 6 al 10 aprile. L’Assessorato alle Risorse Agroalimentari della Regione Puglia, in collaborazione con Unioncamere Puglia, anche quest’anno si presenta con un programma ricco di appuntamenti, incontri, degustazioni. Sono 135  le aziende vitivinicole pugliesi all’interno del Padiglione 10, un’area di 2.800 mq al centro della quale sarà allestita una cassa armonica perfettamente ricostruita e avvolta da imponenti luminarie, suggestiva evocazione dell’atmosfera tipica delle feste di paese tanto diffuse nel Mezzogiorno. Qui si svolgono ogni giorno appuntamenti con giornalisti specializzati, personaggi dello spettacolo, rappresentanti delle istituzioni (vedi il programma completo in allegato). Gli eventi sono il risultato della sinergia fra tre associazioni: l’Associazione Italiana Sommeliers, che cura l’area riservata all’Enoteca dei vini di Puglia, Slow Food, che tiene i laboratori del gusto e incontri a tema, Movimento Turismo del Vino, cui è affidata la presentazione dei territori vitivinicoli con la proposta di itinerari enoturistici lungo le Strade del vino e dell’olio. Nella giornata inaugurale, inoltre, la delegazione pugliese dell’Associazione Le Donne del Vino presenta ufficialmente la nuova delegata  regionale, con un brindisi augurale con i vini delle socie produttrici.

Insieme al vino, l’appuntamento scaligero è l’occasione per ribadire la qualità del prodotto principe di Puglia: l’olio extravergine d’oliva. All’interno del Padiglione F riservato al SOL saranno infatti presenti 27 produttori pugliesi, riuniti intorno a una tipica “Masseria di Puglia”, area all’interno della quale si svolgono degustazioni ed eventi. La Regione Puglia presenta così nello stesso spazio gli oli dop, le cultivar e le peculiarità di ciascun prodotto. Degustazioni a rotazione per ciascun territorio, racconti sulle zone d’origine, consigli sui possibili abbinamenti saranno il filo conduttore delle degustazioni guidate dall’Associazione Culturale Trattorie di Puglia in ciascuna giornata dell’evento. In particolare nei giorni 6 e 7 l’olio di Puglia sale sul palco con le preparazioni dal vivo curate da Antonio De Rosa e Mino Maggi, chef pugliesi amati dagli appassionati di tutto il mondo che presentano piatti il cui ingrediente fondamentale è l’olio extravergine d’oliva nelle sue diverse tipologie e tipicità.

CALENDARIO DEGLI EVENTI IN PROGRAMMA NEL PADIGLIONE 10 – PUGLIA

GIOVEDI’ 6 APRILE
ore 10.30/18.00 – Enoteca dei vini di Puglia
Degustazioni guidate a cura di Ais Puglia e presentazione dei territori a cura del Movimento Turismo del Vino Puglia.

ore 13.00 – Spazio eventi
Enzo Russo, Assessore alle risorse agroalimentari Regione Puglia, inaugura Vinitaly 2006.

ore 13.30 – Spazio eventi
Presentazione del territorio “Le Vigne del Salento: il Negroamaro” e proposte di itinerari lungo le Strade del Vino e dell’Olio con la partecipazione dei presidenti delle Strade del Vino ed i rappresentanti dei Consorzi di tutela. Nell’occasione interverranno i giornalisti Andrea Gabbrielli e Antonio Paolini.

Degustazione dei vini del territorio.

Nel corso dell’incontro sarà presentata la Guida ai vini di Puglia e Basilicata 2007 a cura de La Gazzetta del Mezzogiorno, con la partecipazione della giornalista Antonella Millarte. Presenta: Antonio Stornaiolo

ore 11.30 e ore 17.30 – Spazio Conferenze/Laboratori
Laboratori del Gusto a cura di Slow Food Puglia
“Profumi di pascoli e di forni a legna”. Degustazione di burrate, cacioricotta, giuncata ed altre specialità in abbinamento a bianchi e rosati di Puglia.

VENERDÌ 7 APRILE
ore 10.30/18.00 – Enoteca dei vini di Puglia
Degustazioni guidate a cura di Ais Puglia e presentazione dei territori a cura del Movimento Turismo del Vino Puglia.

ore 12.30 – Spazio Conferenze/Laboratori
Presentazione del Notiziario di Vincenzo Corrado da Oria edito nel 1792 e ristampato da Slow Food Editore nella collana asSaggi.

ore 11.00 – Spazio eventi
Sergio Rubini racconta la Puglia attraverso il suo ultimo film “La terra”, intenso ritratto del suo Sud. Sul palcoscenico l’Assessore regionale Enzo Russo e l’attore Emilio Solfrizzi. Presenta: Antonio Stornaiolo

ore 15.00 – Spazio eventi
Presentazione del territorio “Le Terre di Federico: il Nero di Troia” e proposte di itinerari lungo le Strade del Vino e dell’Olio con la partecipazione dei presidenti delle Strade del Vino ed i rappresentanti dei Consorzi di tutela. Nell’occasione interverranno i giornalisti Luciano Pignataro e Luigi Cremona.

Degustazione dei vini del territorio.

Nel corso dell’incontro sarà presentata la Guida La Puglia è servita (Edizioni del Tirso), con la partecipazione di: Vittoria Cisonno, editore e presidente del Movimento Turismo del Vino Puglia; Donatella Cinelli Colombini, fondatore Movimento Turismo del Vino; Michele D’Innella, direttore editoriale Touring-Milano. Presenta: Antonio Stornaiolo

ore 11.30 e ore 17.30 – Spazio Conferenze/Laboratori
Laboratori del Gusto a cura di Slow Food Puglia
“Le mandorle di Toritto, i dolci di mandorle e le tradizioni dolciarie di aziende artigianali della Puglia”.  Degustazione di specialità dolciarie in abbinamento a Moscato di Trani, Primitivo di Manduria Dolce naturale, Aleatico di Puglia.

SABATO 8 APRILE
ore 10.30/18.00 – Enoteca dei vini di Puglia
Degustazioni guidate a cura di Ais Puglia e presentazione dei territori a cura del Movimento Turismo del Vino Puglia.

ore 12.30 – Spazio Conferenze/Laboratori
Presentazione del nuovo sito internet www.slowfoodpuglia.it

ore 11.00 – Spazio eventi
Presentazione del territorio “Le Terre del Primitivo” e proposte di itinerari lungo le Strade del Vino e dell’Olio con la partecipazione dei presidenti delle Strade del Vino ed i rappresentanti dei Consorzi di tutela. Nell’occasione interverranno i giornalisti Francesco D’Agostino e Franco Ziliani.

Degustazione dei vini del territorio.

Nel corso dell’incontro sarà presentata la Rivista AIS Puglia – numero speciale Vinitaly – a cura dell’Associazione Italiana Sommeliers Puglia, con la partecipazione di Terenzio Medri, Presidente Nazionale Associazione Italiana Sommeliers, Vito Sante Cecere, Presidente Associazione Italiana Sommeliers Puglia, Mario Fregoni, Docente universitario e Studioso di enologia. Presenta: Antonio Stornaiolo

ore 11.30 e ore 17.30 – Spazio Conferenze/Laboratori
Laboratori del Gusto a cura di Slow Food Puglia
“Viaggio tra gli extravergini della Puglia”. Degustazione guidata di sei oli, provenienti da diverse cultivar dalla Daunia al Salento. A conclusione dell’incontro pinzimonio di ortaggi freschi e pane pugliese cotto nel forno a legna.

DOMENICA 9 APRILE
ore 10.30/18.00 – Enoteca dei vini di Puglia
Degustazioni guidate a cura di Ais Puglia e presentazione dei territori a cura del Movimento Turismo del Vino Puglia.

ore 13.00 – Spazio Conferenze/Laboratori
Forum Associazione Italiana Sommelier: la Puglia enologica incontra la sommellerie italiana.

ore 13.00 – Spazio eventi
Presentazione del territorio “Dalla Murgia alla Valle d’Itria” e proposte di itinerari lungo le Strade del Vino e dell’Olio con la partecipazione dei presidenti delle Strade del Vino ed i rappresentanti dei Consorzi di tutela.

Degustazione dei vini del territorio.

Nel corso dell’evento sarà presentata la Guida agli Extravergini 2006 a cura di Slow Food con la partecipazione delle aziende pugliesi premiate. Saranno presenti Tiziano Gaia, Slow Food Editore, e Pasquale Porcelli, governatore Slow Food Puglia. Presenta: Antonio Stornaiolo

ore 11.30 e ore 17.30 – Spazio Conferenze/Laboratori
Laboratori del Gusto a cura di Slow Food Puglia
“Grandi vini da vitigni autoctoni”. Degustazione di vini ottenuti da vitigni autoctoni in abbinamento ad alcuni Presidi.

Share.

Leave A Reply

NON PERDERTI NULLA!
 Iscriviti alla Newsletter
Puoi essere il primo a ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta.
Iscrivimi
Prova, ti puoi cancellare in un qualsiasi momento. Niente SPAM, una sola email alla settimana.
close-link