I vini biologici piemontesi e toscani a Mosca

0
20
Featured image

TRIMILLII, il consorzio export che raggruppa aziende vitivinicole di Piemonte e Toscana continua la sua opera di presentazione dei vini biologici dei propri associati sui principali mercati mondiali. Dopo la partecipazione a gennaio 2006 al salone francese specializzato in vini biologici ” Millesime Bio” di Narbonne , i Vini dei Trimillii voleranno a Mosca in occasione del  Prodexpo dal 13 al 17 febbraio prossimo. I vini del gruppo saranno presentati da Gianfranco Torelli di Bubbio (AT), da Enrico Rovero di Asti e da Severino Oberto di La Morra (CN).

Trimilli nasce nel 1995 con l’intento di unire le forze di 7 viticoltori di Piemonte e Toscana accomunati dalla conduzione diretta delle proprie aziende gestite con metodo di Agricoltura Biologica. Negli anni il numero delle Aziende è aumentato e dal 2005 Trimilli è diventato un Consorzio Export che riunisce 5 Aziende vitivinicole e 4 aziende agroalimentari piemontesi e 3 aziende vitivinicole toscane. Presidente in carica è Gianfranco Torelli, titolare dell”azienda Agricola Mario Torelli di Bubbio (AT), direttore Enrico Rovero dell’Azienda Agricola F.lli Rovero di Asti, mentre il compito di segreteria è affidato a Severino Oberto dell’Azienda Agricola Erbaluna di La Morra.

Oltre alle tre aziende sopraindicate, fanno parte del consorzio le seguenti aziende vitivinicole: l’azienda agricola Cascina degli Ulivi di Novi Ligure(AL), la Cooperativa Valli Unite di Costa Vescovato (AL), l’azienda agricola Casina di Cornia  e l’azienda agricola Buondonno entrambe di Castellina in Chianti (SI) e l’azienda agricola Poggio Trevvalle di Campagnatico (GR). Completano il gruppo 4 aziende dell’eccellenza agroalimentare piemontese: la Toccasana Negro di Cessole (AT), la distilleria F.lli Rovero di San Marzanotto d’Asti, l’azienda agricola Lo Spaventapasseri di Mombaruzzo (AT) e il Torrone Minetto di Pezzolo Valle Uzzone (CN). Per ulteriori informazioni visita il sito , oppure chiama Gianfranco Torelli al 347 0632366.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here