Festa del vino Barolo: il prossimo 10 settembre il borgo di Barolo celebra il suo vino simbolo.

0

Il 10 settembre Barolo si veste a festa, celebrando la sua storia con uno degli appuntamenti più attesi dell’estate in Langa: una splendida occasione per conoscere da vicino il territorio da cui il “re dei vini” trae origine, alimentandosi degli aromi e dei colori di un paesaggio unico al mondo. Il borgo di Barolo, su iniziativa della Proloco, accoglie visitatori, appassionati e semplici curiosi in quel momento magico in cui le colline – ancora memori del rigoglio estivo – mutano aspetto e colori, a preludio della successiva vendemmia. Momento centrale della manifestazione l’Itinerario del Gusto: un percorso enogastronomico lungo le vie del paese, con banchi d’assaggio e degustazione che propongono le prelibatezze dell’eccellenza gastronomica di tutto il Piemonte e di altre regioni italiane, accuratamente selezionate e proposte al pubblico direttamente dai produttori. Centro indiscusso dell’itinerario, ovviamente, le degustazioni delle migliori etichette del Barolo dei produttori di Barolo.

La festa è anche l’occasione di trascorrere alcuni giorni a diretto contatto con l’arte, la cultura e la storia del territorio del Barolo. Durante le tre giornate è infatti possibile andare alla scoperta del paese che ha dato i natali al “re dei vini”, visitando il centro storico d’impianto medioevale, il castello dei marchesi Falletti e l’Enoteca Regionale del Barolo. Impossibile dimenticare, poi, le visite alle cantine del Comune di Barolo, tutte aperte, nella cui atmosfera rarefatta e carica di suggestione e profumi il Barolo prende pian piano forma, fino a diventare il più pregiato dei vini. Immancabili, come per ogni festa che si rispetti, anche i momenti dedicati allo spettacolo, all’arte ed alle tradizioni popolari: mostre di pittura per le vie del paese, animazioni per i bambini e artisti di strada.

Questo il programma:

Giovedì 7 settembre, ore 21.00
Castello Comunale Falletti

Nell’ambito del Festival “I labirinti di Orfeo”, “Fuggi, fuggi, fuggi… ” a cura dell’Ensemble les Natians e Incontrodanza.

Venerdì 8 settembre, ore 22.00
Castello Comunale Falletti

Serata Discoteca con il DJ Angelo Giuseppe Pandolfi.

Sabato 9 settembre, ore 21.00
Castello Comunale Falletti

Inaugurazione della mostra d’arte “L’immagine svelata” a cura di Roberto Baravalle, Edoardo di Mauro e Francesco Guccini. A seguire il Trio De Bussy eseguirà musiche di Braams.

Domenica 10 settembre, ore 16.00
Castello Comunale Falletti
“Antidogma Musica” proporrà musiche di Mozart, Webern, Schonberg e Straus.

Informazioni: Enoteca regionale del Barolo, telefono 0173.56277.

Share.

Leave A Reply

NON PERDERTI NULLA!
 Iscriviti alla Newsletter
Puoi essere il primo a ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta.
Iscrivimi
Prova, ti puoi cancellare in un qualsiasi momento. Niente SPAM, una sola email alla settimana.