Nuovo successo per Borgo DiVino al Golf Club Poggio dei Medici

0
26
Borgo DiVino al Golf Club Poggio dei Medici

Va in archivio un’altra edizione per il wine festival “Borgo DiVino” che nell’ultimo week-end ha segnato l’ennesimo successo della sua storia, questa volta nella splendida nuova location del Golf Club Poggio dei Medici di Scarperia e San Piero. La splendida struttura immersa nel verde di uno dei campi Golf più prestigiosi d’Italia è stata infatti la perfetta cornice di un wine festival che continua a collezionare record di presenze, aumentando sempre di più anche la qualità stessa dei suoi frequentatori.

Il format “Borgo DiVino” conferma l’attrattiva infatti per professionisti del mondo vitivinicolo, sommelier, rappresentanti del settore Ho.re.ca e appassionati di un settore in continua crescita. Il numeroso pubblico è arrivato al Golf Club Poggio dei Medici da ogni zona della Toscana ma anche da fuori regione, sfruttando anche la possibilità di raggiungere il festival con le navette gratuite in partenza delle stazioni di Borgo San Lorenzo e San Piero a Sieve.

Quasi 100 le aziende vinicole presenti, in rappresentanza di 14 regioni italiane e con bellissime scoperte dalla Francia e dalla Slovenia, per un totale di oltre 400 etichette in degustazione che hanno incuriosito un pubblico numeroso fin dall’apertura della due giorni.

Di alto livello anche le tre Masterclass che si sono svolte durante Borgo DiVino, tutte sold out, dedicate una ad un’introduzione alla degustazione e due a focus specifici sulla Champagne e sulla produzione vinicola tedesca.

Ad ospitare Borgo DiVino è stato come detto il Golf Club Poggio dei Medici, che per l’occasione ha organizzato anche la Borgo “Divino” Golf Cup, una vera e propria gara di golf a 18 buche stableford 3 cat. che ha visto i successi nelle varie categorie di Andrea Iapichino, David Pargoli, Saverio Bettini e Florio Manini.

Il Golf Club Poggio dei Medici si è così trasformato per due giorni nel centro dell’enologia toscana e non solo, svelandosi agli occhi meravigliati, dalla bellezza dell’ambiente immerso nel verde delle colline mugellane, dei tanti presenti.

Borgo DiVino colleziona così un nuovo sorriso grazie a questa sesta edizione “mugellana”, un wine festival che negli anni continua a crescere grazie alla collaborazione tra la Periscopio Comunicazione e l’Associazione Officina Cultura Borgo San Lorenzo.

Per l’edizione di quest’anno l’organizzazione si è avvalsa del patrocinio del Comune di Scarperia e San Piero, dell’Unione dei Comuni del Mugello, del Consiglio Regionale della Toscana e della Città Metropolitana di Firenze. Un evento che riesce a rinnovarsi ed a consolidarsi ogni anno anche grazie alla collaborazione con FISAR Firenze, Confesercenti, Confcommercio, Commerciale SIBE, Avis Borgo San Lorenzo, Passaguai, GoWine e con il contributo di Banco Fiorentino, Unicoop Firenze Sezione Soci Borgo San Lorenzo e altre aziende del territorio come Bagni Assicurazioni, Dallai srl oltre alla partecipazione di partners tecnici d’eccezione come VD-Glass e Acqua San Felice.

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter settimanale e rimani aggiornato sulle novità del panorama vitivinicolo italiano. Prova, ti puoi cancellare quando vuoi!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here