Castello di Spessa tra investimenti e nuove sfide

0
155
castello di spessa

Castello di Spessa, azienda vinicola e residenza storica a Capriva del Friuli nel Collio Goriziano, ha iniziato l’anno nuovo con ottimismo e con la voglia di continuare a investire nel territorio, cosa che non ha mai smesso di fare nonostante gli ultimi due anni difficili per tutto il comparto vitivinicolo e turistico.

L’ampliamento della cantina di vinificazione

Il 2021 ha visto concludersi i lavori di ampliamento e di ammodernamento della cantina di vinificazione situata a Cormons in Località La Boatina, a pochi chilometri dal Castello. Il locale dedicato alla vinificazione, risalente agli anni ’70, affianca nella produzione le storiche cantine di invecchiamento sotterranee che si trovano all’interno del Castello. Grazie a questo intervento Castello di Spessa è, oggi, in grado di produrre 500 mila bottiglie dai circa 100 ettari vitati tra la DOC Collio e la DOC Isonzo. Un investimento importante, che lancia le basi per ulteriori obiettivi di crescita futuri e che sancisce sempre di più la volontà di Castello di Spessa di affermarsi come un punto di riferimento del territorio per la produzione vitivinicola.

Il team

Castello di Spessa, che è anche una Residenza d’Epoca, dotata di una Spa con vinoterapia, tre ristoranti e un Golf Club, è di proprietà della famiglia Pali che da sempre ha una visione proiettata nel futuro e che crede fortemente nelle sinergie tra le persone; per questo ha continuato a investire non solo nella struttura ma anche nel personale. Il team del Castello, infatti, si avvale di nuove risorse che affiancano gli storici collaboratori.

Le iniziative sul territorio

Guardando alle prossime iniziative in azienda, nel mese di giugno Castello di Spessa si prepara ad accogliere la II edizione della Festa della Fioritura. L’evento, organizzato per la prima volta nel 2019, si propone di celebrare la fioritura inserendo nel programma anche un convegno tecnico sul mondo del vino, con interventi di professionisti del settore.

L’azienda friulana continua, anche, a credere fortemente nella valorizzazione dei vitigni tipici della zona, come il Pinot Bianco e il Pinot Nero; due varietà di origini francesi ma che hanno trovato in Friuli un ambiente ideale per esaltare le loro qualità. Tramite la Rete d’impresa Pinot Bianco nel Collio e la Rete Pinot Nero FVG, Castello di Spessa partecipa a numerose iniziative, sul territorio e nel resto d’Italia, per comunicare questi due nobili vitigni agli appassionati e agli addetti ai lavori.

Castello di Spessa

Via Spessa, 1 – 34070 Capriva del Friuli (GO)

Tel.  0481 808124

info@castellodispessa.it

www.castellodispessa.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here