Cena romantica in compagnia dei vini Sanct Valentin

0
11
Vini Sanct Valentin

Festeggiare in coppia il giorno di San Valentino vuol dire regalarsi una cena romantica, a casa o al ristorante, in compagnia di uno dei grandi vini della Cantina di San Michele-Appiano. Per l’occasione la “cantina eccellenza dell’Alto Adige” suggerisce, anche per assonanza, l’abbinamento di un bianco e un rosso Sanct Valentin, linea di punta dove il winemaker Hans Terzer utilizza soltanto le uve più pregiate della zona di Appiano. I vini sono caratterizzati da squisita mineralità, aromi eleganti e hanno un ottimo potenziale di invecchiamento.

In primis il Sauvignon Sanct Valentin, orgoglio della casa e uno dei vini bianchi più premiati d’Italia che da quasi 30 anni beneficia delle eccezionali condizioni offerte delle singole parcelle ai piedi del massiccio della Mendola (1.363 m). La sua morbida corposità ed elegante pienezza, dal profumo di frutta gialla, uva spina, fiori di sambuco e ribes maturo, si sposano perfettamente con piatti di pesce alla griglia come il pesce persico e la sogliola, oppure il salmerino in salsa di peperoni o un saporito risotto alle verdure.

Per i piatti a base di carne la Cantina San Michele-Appiano consiglia il Pinot Nero Sanct Valentin, il vino rosso più importante della cantina, prodotto da uve delle vigne migliori e più vecchie. Il suo colore rosso rubino, il suo sapore speziato, morbido con aromi di piccoli frutti, violetta e vaniglia tostata lo rendono un vino sensuale. Ha uno straordinario potenziale di invecchiamento, che nel tempo gli regala note di fungo porcino e tartufo. Da abbinare all’agnello stufato, alla coda di bue o a formaggi intensi.

Oggi la linea Sanct Valentin è costituita da dieci vini, tra i quali anche quattro vini rossi. Bianchi: Sauvignon, Chardonnay, Gewürztraminer, Pinot Grigio, Pinot Bianco (Weissburgunder). Rossi: Pinot Nero (Blauburgunder), Lagrein, Merlot e Cabernet, e il passito “Comtess” di uve Gewürztraminer raccolte a fine dicembre.

www.stmichael.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here