Franciacorta Satèn DOCG 2004 Contadi Castaldi

1
109
Featured image

Siamo entrati nel periodo clou per le bollicine. Ancora poche settimane è saranno milioni le bottiglie di spumante ad essere stappate per le feste. Anche con questa crisi economica, che non ci vuole proprio lasciare, nessuno di noi rinuncerà ad aprire una bella bottiglia di spumante italiano. Mi raccomando però, solo e soltanto spumante italiano, almeno i soldi che spenderemo rimarranno in Italia. Magari aprendo una bella bottiglia di Franciacorta Satèn DOCG della cantina Contadi Castaldi che si caratterizza per avere un buon rapporto qualità/prezzo. La Contadi Castaldi è una grossa realtà franciacortina, e produce la bellezza di 900.000 bottiglie di Franciacorta nelle sue diverse tipologie, di cui (spero di non ricordare male) ben 120.000 circa proprio di Satèn. Quello che vi presento oggi è un millesimo un pò “vecchiotto” e cioè il 2004, ma non preoccupatevi i Franciacorta reggono benissimo gli anni.

Il Franciacorta Satèn DOCG 2004 Contadi Castaldi è prodotto quasi interamente con uve Chardonnay, e con solo una piccolissima percentuale di Pinot Bianco. Alla vista si presenta con un bel colore giallo paglierino, e un perlage fine e continuo. Aroma intenso e fruttato che ricorda le albicocche e gli agrumi, il tutto ben amalgamato con leggeri sentori di crosta di pane, lieviti, e miele. In bocca è fresco, equilibrato, con una buona densità e struttura, il finale è poi lungo e persistente. E’ un Franciacorta Satèn sicuramente corretto, magari non all’altezza dei migliori della zona ma comunque ben fatto. Il prezzo poi, intorno ai 20,00 euro in enoteca, gioca tutto a suo favore. In commercio è possibile trovare anche i millesimi 2005 e 2006.

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter settimanale e rimani aggiornato sulle novità del panorama vitivinicolo italiano. Prova, ti puoi cancellare quando vuoi!!!

1 commento

  1. Molto buono, anche se per i miei gusti personali, sempre della stessa cantina, preferisco la loro splendica etichetta Zéro. Un pas dosage decisamente intrigante.
    Cordialmente

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here