Il vino nella ristorazione privilegiando il territorio

0
6
Featured image

Si terrà lunedì 21 febbraio alle ore 15 a Palazzo Ca’ Corner di Venezia, sede della Provincia, la tavola rotonda dal titolo “Il Vino nella Ristorazione privilegiando il Territorio”. All’incontro, indetto dalla Strada dei Vini DOC del Lison Pramaggiore con il patrocinio della Provincia di Venezia, interverranno Paolo Marchi, ideatore e curatore di Identità Golose; Enzo Vizzari, responsabile delle guide de L’Espresso; Claudio Demin, ispettore Veneto guida Gambero Rosso; Dino Marchi, presidente Ais Veneto, oltre che Francesca Amadio, presidente della Strada dei Vini DOC Lison Pramaggiore e il giornalista Fabio Piccoli, moderatore del dibattito. Scopo dell’incontro è quello di aprire un confronto tra ristoratori, produttori di vino e critica enogastronomica sull’importanza di valorizzare le produzioni vinicole locali nella ristorazione. Non solo in termini economici, ma anche culturali e simbolici.

“Le carte dei vini – spiega Francesca Amadio – assomigliano ad una enciclopedia, nella quale il consumatore spesso si orienta con difficoltà. Credo che oggi si possa pensare a nuove strade per presentare i vini, partendo dal territorio e dall’abbinamento con i cibi. I nostri vini del Lison Pramaggiore in questo senso possono costituire un esempio, sposandosi alla perfezione con la cucina veneziana e veneta in genere”. La tavola rotonda cercherà quindi di approfondire il tema con l’aiuto degli ospiti presenti, alla ricerca di un nuovo linguaggio e di un nuovo modello di collaborazione tra ristoratori e produttori. L’evento è aperto al pubblico. Al termine è prevista una degustazione, curata da Ais Venezia, con i vini del Lison Pramaggiore abbinati a piatti del territorio preparati dall’Associazione Cuochi e guidata dal giornalista enogastronomico Fabrizio Nonis.

Per informazioni e adesioni: info@stradavini.it oppure al numero 393-4831441.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here