Premio Zingarelli – Rocca delle Macie 2010

0

Il 29 settembre 2010 alle ore 18 presso la sede dell’azienda vitivinicola di Castellina in Chianti verrà proclamato il vincitore della prima edizione del Premio Internazionale di Pittura Zingarelli – Rocca delle Macìe, risultato dei voti della giuria popolare composta da tutti coloro che in questi mesi, dal 29 aprile al 15 Settembre hanno visitato la mostra e lasciato il loro voto. Inoltre la Famiglia Zingarelli consegnerà il Premio Sasyr all’opera che sentirà più vicina e in sintonia con la sua storia.

“Il premio -dice Sergio Zingarelli, patron dell’azienda – è intitolato alla memoria di nostro padre Italo, vero ispiratore dell’iniziativa. Nostro padre viveva le sue passioni con grande senso estetico, era affascinato dall’arte come ricerca delbello piuttosto che della fama dell’autore. Nel corso della sua vita ha contribuito alla realizzazione dei sogni di giovani talenti che credevano nell’arte come espressione delle proprie emozioni, portandoli al successo. E non poteva essere diversamente, la passione è sempre stata la sua forza, lo stile che ha contrassegnato tutta la sua vita”. “Alla fine di questo Concorso –ribadisce Sergio Zingarelli- ci sarà un premio anche per noi: possiamo continuare la strada tracciata da nostro padre e offrire a nuovi artisti l’occasione per mettere in risalto il loro talento, per farsi conoscere in un mondo sempre più distratto da quei valori dell’arte e delle emozioni che sono a noi molto cari”.

Questi, i nomi dei diciannove artisti, che attraverso una la propria ricerca pittorica, hanno sviluppato il tema scelto per la prima edizione del Premio “Il Nostro Vino, Storia di una Passione”: Alice Andreoli, Ermes Bichi, Fabio Borrelli, Fabrizio Carotti, Giuseppe Ciracì, Francesca De Angelis, Duerama, Simone Fazio, Diana Legel, Ignazio Mazzeo, Marco Mazzoni, Pierpaolo Miccolis, Hannah Michael, Mirko Nikolic’, Pietro Pastore, Costabile Piccirillo, Gianni Politi, Gilda Scaglioni, Luca Zarattini. Saranno presenti inoltre esponenti dell’ amministrazione Comunale di Castellina in Chianti e della Provincia di Siena, che hanno patrocinato il Premio, oltre ad ospiti d’eccezione come Paola Saluzzi, madrina del Concorso di Canto Lirico organizzato per diciassette anni dalla Famiglia Zingarelli, e critici d’arte, curatori, galleristi che da tempo seguono da vicino molti degli artisti in gara.

Share.

Leave A Reply

NON PERDERTI NULLA!
 Iscriviti alla Newsletter
Puoi essere il primo a ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta.
Iscrivimi
Prova, ti puoi cancellare in un qualsiasi momento. Niente SPAM, una sola email alla settimana.
close-link