Grande attesa per il convegno Benedetti Vini, a Catania il 18 ed il 19 novembre.

0

E’ già grande attesa per questo appuntamento con i sommelier siciliani, i vini e i prodotti di qualità ma anche con la storia, l’arte e tante emozioni. Saranno infatti questi gli elementi che il 18 e 19 novembre, in una combinazione unica e magica, sapranno sorprendere il visitatore che forse per la prima volta varcherà la soglia del Monastero dei Benedettini di Catania per stupirsi e godere di una così rara combinazione di piacevoli proposte. La sede scelta dall’Associazione Italiana Sommeliers Sicilia per realizzare l’evento segna una svolta rispetto al passato e si misura con la crescita culturale del consumatore medio, sempre più esigente in termini di qualità verso tutti i prodotti ed in particolare verso il vino.

Con il patrocinio dall’Assessorato Regionale Agricoltura e Foreste e dalla Provincia Regionale di Catania (Assessorato alle Politiche Agricole e Assessorato alla Valorizzazione dell’Etna) con la partecipazione dell’Istituto Regionale della Vite e del Vino e delle Strade del Vino dell’Etna, ed in collaborazione con prestigiosi sponsor come l’Unicredit Banca, le due giornate di Benedetti VIni prevedono diversi ed intriganti momenti: Il convegno inaugurale vedrà coinvolta la stessa Facoltà di Lettere e Filosofia con un incontro dal curioso tema Filosofia e filosofie del vino che coinvolgerà le istituzioni e autorevoli personaggi della cultura e della produzione vinicola. A chiusura è prevista la presentazione della Guida dell’AIS DUEMILAVINI 2007 con degustazione finale dei vini 5 grappoli siciliani. Un momento di particolarmente significativo sarà la cerimonia di consegna del Premio ” Sicilia Terra di Vino” che quest’anno l’AIS Sicilia ha scelto di assegnare al Comm. Giuseppe Maimone quale editore di altissima qualità e per avere divulgato la cultura del vino in prestigiose opere editoriali.

Molte le aziende espositrici che hanno deciso di presentarsi in questa cornice unica e coinvolgente e che per l’intera giornata della domenica incontreranno il pubblico di operatori e appassionati per una degustazione attenta dei vini e degli altri prodotti esposti. “La vera emozione è stata pensare un evento così diverso e coinvolgente rispetto a quanto proposto in passato e non solo da noi. La collaborazione con l’Università e la disponibilità del Preside Enrico Iachello ci ha permesso di realizzare un sogno: aprire le porte dei monumenti e “contaminare” mondi così apparentemente diversi creando un reciproco scambio di forti identità. Interviene così il Presidente AIS Sicilia Camillo Privitera per spiegare come nascono eventi unici come questi,” è semplice, dice, “basta crederci”. “Siamo certi” conclude “che nessuno saprà resistere ad un evento così importante e come sempre ci aspettiamo un bagno di folla”

Sul sito dell’ AIS Sicilia – www.sommeliersicilia.com – l’elenco degli espositori, le offerte week end per BenedettiVIni e tutte le informazioni con continui aggiornamenti.

Gli eventi da non perdere:
– Verdeoro, la rassegna sull’Olio extra vergine di oliva siciliano, con i seminari a cura dell’Assessorato Regionale Agricoltura.
– Percorso dei Sensi, itinerario guidato alla scoperta dei colori e degli aromi del vino nel suggestivo scenario dei sotterranei delle cucine.
– Un Tuffo nella Storia, percorsi guidati per la visita dell’intero complesso monumentale dell’ex Monastero dei Benedettini e delle Biblioteche Riunite “Civica e A. Ursino Recupero”. e ancora gli incontri con Il Sigaro Toscano nel Giardino dei Novizi. 

Share.

Leave A Reply

NON PERDERTI NULLA!
 Iscriviti alla Newsletter
Puoi essere il primo a ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta.
Iscrivimi
Prova, ti puoi cancellare in un qualsiasi momento. Niente SPAM, una sola email alla settimana.
close-link