DIZIONARIO DEL VINO

In queste pagine sono elencati e descritti brevemente i vocaboli più utilizzati nel linguaggio del vino. Un vero esperto dovrebbe conoscerli proprio tutti!

Vinacce

Indica i residui della torchiatura delle uve. Si utilizzano per produrre la grappa.

Vinaccioli

I semi contenuti nell’acino dell’uva, e ricchi di tannini.

Vinho

Vino in portoghese.

Vino

Bevanda ottenuta dalla fermetazione del mosto d’uva.

Vino da tavola

Questo termine si riferisce ad un vino che non ha diritto a nessuna designazzone.

Vino rafforzato

Vino a cui è stato aggiunto dell’alcool d’uva neutro o brandy.

Viscoso

nella degustazione indica un vino pesante, denso.

Vivace

Viene utilizzato nella degustazione per indicare un vino che è gradevolmente deciso e fresco.

Zolfo

Elemento chimico utilizzato nelle cantine per disinfettare i vasi vinari.

Zucchero

È un ingrediente fondamentale dell’uva. Durante la fermentazione viene trasformato in alcool mediante l’azione dei lieviti.

Zucchero residuo

È la quantità di zucchero rimasto nel vino dopo la fermentazione quando è pronto per essere imbottigliato.

1 14 15 16