Vino e dintorni

Premiato il Museo della civiltà del vino Primitivo

0

Lunedì 28 febbraio 2011 presso la Sala Conferenze Best Western Hotel Universo in Roma, la consegna del premio in contemporanea con la presentazione del 47° International Tourfilm Festival che si terrà a Lecce a fine maggio. L’evento organizzato e promosso dall’Associazione Salento Nostro di Roma. “Un vivo ringraziamento all’Associazione Salento Nostro che tende a creare un ponte ideale tra il Salento e la Capitale per la promozione dell’arte, della cultura, del turismo, e dell’enogastronomia del territorio salentino- ha commentato Anna Gennari P.R. della Cantina – perché ha voluto premiare l’impegno che la Cooperativa manduriana compie anche attraverso il Museo della…

Castelvecchio: Arrivano le gelatine di vino

0

La freschezza della Malvasia Istriana, la dolcezza del Molcese, l’intensità del Terrano: le gelatine di vino Castelvecchio racchiudono i sapori e i profumi tipici del Carso goriziano. Niente coloranti nè conservanti: solo vino e pectina di frutta. Le gelatine sono prodotte in maniera del tutto artigianale, facendo bollire rapidamente il vino per esaltare al meglio i suoi profumi ed aromi. Durante questo processo l’alcool evapora completamente, lasciando spazio a una confettura squisita, da utilizzare in tutti i modi che la fantasia suggerisce. Sapore deciso per la gelatina di Terrano, vino rosso di gusto corposo e dal profumo che ricorda i…

La svolta verde delle cantine italiane

0

Si è svolto oggi, presso la Fiera di Verona il convegno “Eco – sostenibilità e vantaggio competitivo nelle imprese vinicole”, promosso da E.ON e da Vinitaly per illustrare e promuovere interventi ambientali e compatibili nelle aziende vitivinicole, al quale sono intervenuti esperti e rappresentanti del settore energetico, vinicolo e istituzionale. L’adeguamento alle direttive ambientali della Comunità Europea pone le cantine di fronte a una sfida competitiva verso un miglioramento della performance aziendale. Negli ultimi anni, infatti, nelle maggiori cantine italiane si è sempre più diffusa una sensibilità verso comportamenti e scelte green che riguardano l’ambito energetico ma anche quello produttivo:…

Racconta Gambellara e vinci un iPad

0

C’è tempo fino al 10 aprile 2011 per partecipare alla sesta edizione del Premio Giornalistico della Strada del Recioto e dei Vini di Gambellara D.O.C. Il premio andrà ai giornalisti che sapranno meglio raccontare la Strada del Recioto e dei vini di Gambellara D.O.C. nella sua complessità e nelle proposte e sinergie enogastronomiche, turistiche, culturali e naturalistiche di questo itinerario. Quest’anno il concorso prevede tre categorie differenti: stampa, giornalismo radio-televisivo, press on line. I vincitori di ciascuna categoria verranno premiati con un iPad Wi-Fi + 3G da 16 gb e una selezione di vini DOC Gambellara. La cerimonia di premiazione…

Dipinti “wine-made” che invecchiano sulla tela

0

Può un dipinto “invecchiare”? La prima idea del genere era venuta allo scrittore inglese Oscar Wilde, che ne aveva tratto il soggetto per Il ritratto di Dorian Gray. Adesso – mutatis mutandis, naturalmente – il fantastico diventa realtà, grazie a un’intuizione della pittrice fiorentina Elisabetta Rogai, che si è imbattuta in questo fenomeno mentre stava realizzando alcune opere d’arte con il vino, con una tecnica mai usata prima. Diversi artisti si erano infatti cimentati nell’impresa, provando a utilizzare un materiale come il vino rosso per realizzare dei quadri, ma l’esito non era mai arrivato a potersi dire pienamente soddisfacente. Ogni…

Vino & Polenta: la nuova iniziativa di wein.kaltern

0

L’iniziativa dell’associazione wein.kaletern di Caldaro (BZ), che da oltre 10 anni è promotrice di numerose iniziative legate al vino a alla salvaguardia della cultura gastronomica sudtirolese e che si identifica con l’ormai famoso “bollino rosso” sinonimo di qualità, ha reintrodotto recentemente l’originale polenta di Caldaro (Kalterer Plent) coltivata sui terreni della zona, da gustare con un bicchiere di Lago di Caldaro fresco: per assaporare il terroir non solo nel bicchiere, ma anche nel piatto. Numerosi ristoranti del territorio, in questo periodo di fine inverno, propongono nei loro menù ricette che hanno come ingrediente principe la prelibata polenta gialla, che si…

Blacklist e DAA: LookOut trova la soluzione

0

Una serie di normative recenti stanno rendendo sempre più complicata la vita amministrativa delle cantine. Tanti adempimenti implicano molte comunicazioni obbligatorie, da effettuarsi tramite invio telematico. Si è cominciato con le assunzioni e i licenziamenti dei dipendenti stagionali, e si è continuato con i riepiloghi delle transazioni soggette ad accise, fino alla dichiarazione, nei riepiloghi Intrastat, delle fatture emesse e ricevute relativamente a servizi . Ultimamente, altri due adempimenti hanno tolto il sonno a chi gestisce le aziende: – L’invio delle operazioni effettuate verso e da i cosiddetti paesi in blacklist; – Il DAA telematico. Il primo obbligo nasce come…

Il Recioto punta sulle rinnovabili

0

Sono state le energie rinnovabili le protagoniste alla Prima dei Picai di Zermeghedo durante il convegno del mattino, dal titolo “Energie rinnovabili dall’agricoltura: Zermeghedo esempio regionale”. Moderati dal presidente Unaga Mimmo Vita, Giuseppe Castaman, Sindaco di Zermeghedo, Laura Realdon, Presidente di Energeica Srl e Flavio Spagnolo, in rappresentanza di Demetra Energy Spa, hanno illustrato il nuovo impianto a biomasse da agricoltura che verrà a breve inaugurato nella cittadina del vicentino. “L’impianto ha un impatto ambientale nullo – ha illustrato il sindaco – e produrrà energia pari al fabbisogno di circa 3000 famiglie. È stato realizzato dalla Demetra Energy spa, società…

Scuola di potatura della vite da Bellavista

0

La Scuola Italiana di Potatura della vite, itinerante e unica nel suo genere non solo in Italia ma a livello internazionale, apre la sua unica sede lombarda in Franciacorta, nella tenuta Bellavista di Erbusco, in partnership con Terra Moretti. I corsi si svolgeranno dal 3 al 5 febbraio: la mattina si terrà la parte teorica e nel pomeriggio quella pratica in vigna per gli interventi sul legno in fase di potatura. Seguiranno altre lezioni in tarda primavera, per la gestione del verde. Creata dai due tecnici friulani Marco Simonit e Pier Paolo Sirch, i Preparatori d’uva, dopo oltre 20 anni…

La Gioiosa presenta lo Spritzzoso

0

Lo Spritz, bevanda a base di vino nata nel Veneto, si muove alla conquista di nuovi e più ampi mercati. Dalle antiche osterie di campagna, ai bar del centro, ora è disponibile anche per il consumo in casa con lo Spritzzoso di La Gioiosa. Nato in Veneto come aperitivo, ovvero come bevanda protagonista degli incontri con gli amici e della convivialità, lo Spritz viene proposto da La Gioiosa in un’accattivante versione in bottiglietta da 20 cl. Lo Spritzzoso di La Gioiosa si ispira a un mix del tutto originale. Gradevole, fresco e pronto da bere, con un basso tenore alcolico…

1 19 20 21 22
Tutte le news del vino direttamente nella tua casella di posta elettronica ogni martedì.

ISCRIVIMI 
Niente SPAM, e ti puoi cancellare quando vuoi!
close-link