Vino e dintorni

Vino, UIV pubblica l’undicesima edizione del “Codice denominazioni di origine dei vini”

0

Dopo quattro anni dalla precedente pubblicazione, Unione Italiana Vini ha dato alle stampe l’undicesima edizione del “Codice denominazioni d’origine dei vini”. Il Volume, nelle sue 1.760 pagine, raccoglie i testi aggiornati dei disciplinari sui vigenti, sia dei provvedimenti approvati in sede nazionale che inviati alla Commissione dell’Unione europea in attesa di approvazione definitiva, ma che sono già applicabili in quanto è stato emanato l’apposito decreto Mipaaf di etichettatura transitoria. Nel volume sono poi elencate tutte le principali disposizioni Ue e nazionali collegate alle DOP e IGP comprese le circolari ministeriali interpretative che sono consultabili online. Il mondo delle denominazioni di…

Vino prêt-à-porter. Il manuale per tutte le wine fashion victim

0

Stappare una bottiglia di vino? È emozionante come il primo appuntamento. Il Sassicaia di Tenuta San Guido o il P2 di Dom Pérignon? Stanno a una wine lover come una Lady Dior o un paio di vertiginose Blade di Casadei stanno a una fashion victim. E ancora: il vino giusto per il primo appuntamento, e quello per l’ora dell’aperitivo; chi si deve servire per primo durante una cena; se lui beve Pinot Nero che tipo è? E se preferisce i Franciacorta? È un Mr Gray all’italiana… Da come è fatta l’uva al bon ton del vino, passando attraverso il gioco…

L’utilizzo dello zucchero per la produzione del vino: tra “disparità normativa” europea e (pseudo) repressione nazionale

0

Negli scorsi giorni ha fatto molto scalpore la notizia della maxi inchiesta partita dalla Procura di Napoli Nord – poi estesa a diverse altre località d’Italia – volta a sgominare, tra gli altri, alcune imprese del settore vitivinicolo dedite all’utilizzo di zucchero serbo per la produzione dei vini. La finalità di tale escamotage era evidente: falsare il gioco della concorrenza, piazzando sul mercato prodotti ad un costo nettamente inferiore rispetto ai competitors grazie al notevole risparmio ottenuto dall’utilizzo dello zucchero per aumentare la gradazione alcolica dei prodotti vinicoli. Sennonché, come noto, tale pratica – perlomeno in Italia – è oggetto…

La Tenuta di Angoris ha ospitato il set de “La Porta Rossa 2”

0

«Per la Tenuta di Angoris è sempre un piacere ospitare le riprese di un film – ha dichiarato Marta Locatelli, titolare dell’azienda – per noi è una tradizione che si rinnova, considerato che già nel 1957 Villa Locatelli ospitò tutto il cast del film “Addio alle armi” con il regista Charles Vidor e gli attori stranieri Rock Hudson, Jennifer Jones, Kurt Koszanar, e quelli italiani quali Vittorio De Sica ed Alberto Sordi. Questo è un valido modo per far conoscere la nostra terra ad un vasto pubblico, ed è anche molto emozionante per noi vedere sullo schermo posti a noi cari…

La nuova voce dell’enoturismo in Sicilia: innovazione, passione, cultura

0

Il turismo enogastronomico è in crescita e la Sicilia, secondo uno studio condotto dall’Università di Bergamo e dalla World Food Travel Association, si classifica, dopo la Toscana, come la seconda meta preferita dagli amanti dei prodotti enogastronomici italiani. Merito della passione che guida i produttori dei vini di alta qualità che l’isola offre unitamente ai vari prodotti gastronomici che da sempre la rendono unica. Con un percorso di crescita, caratterizzato da una costante ricerca e dalle innovazioni su più canali e molteplici aspetti, con l’impegno quotidiano e il perfezionamento della qualità, è giunto il momento di far conoscere i significativi…

Camilla Alberti è la nuova Presidente della Strada del Franciacorta

0

Camilla Alberti è la nuova Presidente della Strada del Franciacorta, fra le prime strade del vino nate in Italia e fra le più attive e conosciute. L’Assemblea generale dei Soci l’ha scelta per guidare l’associazione nel prossimo triennio. Camilla Alberti succede a Lucia Barzanò, che ha condotto la Strada del Franciacorta dal 2015. 42 anni, dopo la laurea in Lingue e Letterature Straniere a indirizzo turistico manageriale, con una tesi sullo sviluppo ed evoluzione delle cantine della Franciacorta, Camilla Alberti ha frequentato con successo un Master in Gestione del Sistema Vitivinicolo all’Università di Agraria di Milano. Dal 2003 ha assunto…

Italian Wine Brands annuncia acquisizione di Svinando Wine Club

0

Italian Wine Brands S.p.A. – uno dei più grandi gruppi vinicoli privati italiani, quotato alla borsa valori di Milano – annuncia l’acquisizione , attraverso la controllata Giordano Vini S.p.A. del 100% del capitale di Pro.di.ve. S.r.l., start-up torinese proprietaria della piattaforma di vendita online Svinando Wine Club (www.svinando.com), avvenuta lo scorso lunedì 26 marzo. Fondato nel 2012 da Riccardo e Lorenzo Triolo e Sara Galvagna, Svinando è stato fra i primi operatori a introdurre in Italia il modello delle vendite private online applicato al settore vinicolo. Divenuto in pochi anni un punto di riferimento per gli appassionati di vino, Svinando…

Air Wines il sito per vendere e acquistare vino senza intermediari

2

Comprare vino direttamente dai produttori stando comodamente seduti davanti al proprio pc? Non è un’utopia, bensì la rivoluzione concreta e tangibile introdotta da AirWns.com, il nuovo portale dedicato all’acquisto e alla vendita di vini sul web senza intermediari. Non una semplice enoteca online, quindi, ma una vera e propria cantina virtuale dove poter comprare direttamente dai produttori iscritti gratuitamente alla piattaforma. Air Wines è il nuovo modo di acquistare vino direttamente dal produttore finale bypassando tutta la filiera tradizionale (importatore / distributore / negozio) ottenendo così il miglior prezzo sul mercato e un’ampia scelta anche internazionale. Air Wines nasce nel…

Donnafugata per la biodiversità ed il rimboschimento di Pantelleria

0

Era il 28 maggio del 2016 quando a Pantelleria divampava un incendio che alimentato dai forti venti di scirocco, si protrasse per giorni, bruciando centinaia di ettari di bosco. Allo sgomento seguì la risposta corale di istituzioni, associazioni e cittadini: a luglio Pantelleria divenne Parco Nazionale, il 1° in Sicilia, e poco dopo il Comitato Parchi per Kyoto lanciò una raccolta fondi per il rimboschimento. Quell’anno, con il proprio staff di agronomi, l’azienda vitivinicola Donnafugata raccolse semi della macchia mediterranea dell’isola. I semi di Periploca e di Cisto – arbusti autoctoni di Pantelleria – sono stati fatti germinare e crescere…

Vino, turismo e mobilità green: il punto di Repower e Seminario Veronelli

0

Enoturismo e mobilità sostenibile, eccellenze enogastronomiche e mobilità “green”: un connubio sempre più ricercato dai turisti italiani. Su questo tema hanno fatto il punto due importanti attori del settore, Repower, gruppo attivo nel settore energetico e della mobilità sostenibile, e Seminario Permanente Luigi Veronelli – Associazione per la Cultura del Vino e degli Alimenti – durante la tavola rotonda “Enoturismo e mobilità sostenibile: tendenze e opportunità per le aziende vitivinicole” tenutasi presso la Tenuta Barone Ricasoli, vicino a Siena. All’evento hanno partecipato Fabio Bocchiola, Country Manager Italia di Repower, Angela Maculan, Presidente del Seminario Permanente Luigi Veronelli, Roberta Garibaldi, Coordinatrice…

1 2 3 20
Tutte le news del vino direttamente nella tua casella di posta elettronica ogni martedì.

ISCRIVIMI 
Niente SPAM, e ti puoi cancellare quando vuoi!
close-link