In primo piano

Italia batte Francia 3 a 1 negli Stati Uniti

0

Per ogni bottiglia di vino francese venduta negli Stati Uniti i consumatori americani ne hanno acquistate quasi tre di vino Made in Italy che fa registrare un vero boom in Usa dove le importazioni sono aumentate del 15,7 percento in valore nel 2005. E’ quanto afferma la Coldiretti sulla base dell’elaborazione dei dati dell’Italian Wine & Food Institute relativi ai primi dieci mesi del 2005 che evidenziano un netto primato italiano tra i vini stranieri consumati negli Stati Uniti con un incremento dell’11,6 percento nel numero di bottiglie rispetto al calo dello 0,8 percento dei vini francesi. Nonostante i notevoli…

Al via il concorso “Scrivi il paesaggio del vino”

0

Nuova edizione per il concorso letterario riservato agli studenti delle scuole superiori. Chiaro l’intento degli organizzatori: promuovere la cultura materiale e avvicinare i giovani ai valori più autentici e rappresentativi della viticoltura e dell’enologia. L’iniziativa, promossa dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Asti d’intesa con la Regione Piemonte, è stata presentata nel corso della conferenza stampa svoltasi giovedì 12 gennaio presso la Sala dei Presidenti del Consiglio Regionale del Piemonte a Torino.Il concorso prevede tre sezioni : la prima è riservata agli studenti delle scuole medie superiori del Piemonte; la seconda agli studenti frequentanti le scuole medie superiori di Asti e Provincia;…

La Versa: incroci sonori e di… vini

0

“Incroci sonori” anche per la Versa. La grande manifestazione dedicata al jazz che prenderà il via lunedì 6 febbraio al Teatro Dal Verme di Milano s’incrocia con il marchio La Versa che, dal dicembre scorso, è diventato il fornitore ufficiale dello storico palcoscenico meneghino.Si tratta di un festival in ternazionale di musica che vede la partecipazione di grandi artisti del panorama jazzistico mondiale.Dal Maria Joao Duo (6 febbraio) ai portoghesi Ray Lema e Chico Cesar Duo (8 febbraio), dal finlandese Trio Töykeät (13 febbraio) a Boi Akih (15 febbraio), alla norvegese Rebekka Bakken (20 febbraio).La “sala terrazzo” del Teatro ospiterà…

Il Vaio Armaron nella “Top 100” di Wine Enthusiast

0

La rivista americana «Wine Enthusiast», tra le piú prestigiose del mondo, ha pubblicato nell’ultimo numero la “Top 100” 2005, compilata da tasters professionisti (oltre 8.000 i vini internazionali degustati). Al primo posto della speciale classifica il Riesling Trimbach 2000 Cuvée di Frédéric Emile dell”Alsazia. Solo nove i vini italiani in classifica: tra questi l’Amarone 1999 Vaio Armaron Serego Alighieri, prodotto in collaborazione con Masi, in buona compagnia con tre Brunello (Castelgiocondo Frescobaldi, Donatella Colombini Cinelli, Palazzone) e altri top.«È un risultato eccezionale che premia la fedeltà e l”originalità (data anche dall’utilizzo delle botti in ciliegio per l’affinamento – unico caso…

A Siena il “Banco del Vino Quotidiano”

0

Sabato 21 Gennaio 2006 dalle ore 16.00 alle 20.00 nei saloni dell’Hotel Garden di Siena Le condotte Slow Food della Provincia di Siena presenteranno le aziende entrate in “La guida al vino quotidiano”, edita da Slow Food, un volume che presenta i vini più buoni a meno di 8 euro e alle ore 20.30 cena/degustazione con i vini premiati con l’etichetta. Nel territorio della provincia senese sono state selezionate ben 75 aziende con 106 vini: tra conferme e novità le etichette senesi pubblicate sono 13 sulle 673 italiane.Un volume dedicato ad appassionati e operatori, a tutti quelli che non vogliono rinunciare al piacere di…

In USA l’Italia surclassa la Francia

0

Per ogni bottiglia di vino francese venduta negli Stati Uniti i consumatori americani ne hanno acquistate quasi tre di vino Made in Italy che fa registrare un vero boom in Usa dove le importazioni sono aumentate del 15,7 percento in valore nel 2005. E’ quanto afferma la Coldiretti sulla base dell’elaborazione dei dati dell’Italian Wine & Food Institute relativi ai primi dieci mesi del 2005 che evidenziano un netto primato italiano tra i vini stranieri consumati negli Stati Uniti con un incremento dell’11,6 percento nel numero di bottiglie rispetto al calo dello 0,8 percento dei vini francesi. Nonostante i notevoli…

Asta di Vino a Roma, iniziata la raccolta lotti

0

Il collezionismo del vino è vivo! Raimondo Romani e Flaviano Gelardini, visto l’entusiasmo e l’interesse destato dall’ultima asta di vino vintage – Casableve 26-11-2005, con oltre il 70% dei lotti venduti – comunicano che è in preparazione il catalogo per la prossima vendita di primavera. Si accettano affidamenti da privati e si effettuano valutazioni gratuite per singole bottiglie o intere cantine. Per informazioni o valutazioni: raimondo_r@tin.it.

1 446 447 448
Tutte le news del vino direttamente nella tua casella di posta elettronica ogni martedì.

ISCRIVIMI 
Niente SPAM, e ti puoi cancellare quando vuoi!
close-link