In primo piano

Visione, qualità e comunicazione: premiata Donnafugata

0

Doppio riconoscimento per l’azienda siciliana, a coronamento di un 2018 intenso e ricco di soddisfazioni: il premio “Di padre in figlio” e “L’Italia che comunica con l’Arte”. “Di Padre in Figlio” è il premio che il CERIF, Centro di Ricerca sulle Imprese di Famiglia, ha attribuitoa Donnafugata per aver avuto la capacità di assicurare il passaggio generazionale e affrontare con successo le sfide del mercato del vino di qualità. “La successione – recita la motivazione – è avvenuta in modo graduale, caratterizzata da importanti elementi di innovazione e supportata da una politica di comunicazione estremamente originale.” Giunto alla sua 8°…

Il Consorzio delle Doc-Fvg lancia “1918/2018 Vendemmia di Pace”

0

Passa dalla vigna il messaggio in bottiglia del Friuli Venezia Giulia per dire ‘mai più’ alla guerra. A 100 anni dalla fine del primo conflitto mondiale, il Consorzio delle DOC-FVG lancia infatti “1918/2018 Vendemmia di pace”, l’iniziativa ideata per celebrare questo importante anniversario e soprattutto per ricordare il valore del vino come elemento di pace e socializzazione nel territorio. Non a caso, proprio i vini del Consorzio frutto della vendemmia di quest’anno saranno protagonisti di una speciale capsule collection, che richiamerà il claim “Mai più” (in diverse lingue) con un simbolico collarino. Il progetto è stato presentato a Roma, nel…

Cantine d’Italia 2019: presentata la nuova edizione della Guida di Go Wine

0

Cantine d’Italia 2019, la Guida a cura di Go Wine che si propone di promuovere la grande accoglienza italiana in cantina, è stata presentata ieri a Milano con un grande evento. Alcuni numeri del volume: oltre 750 cantine selezionate, 230 “Impronte d’eccellenza” per l’enoturismo, oltre 4.200 vini segnalati, 1.600 indirizzi utili per mangiare e dormire. Un volume che racconta luoghi e storie di uomini e donne del vino. Conduce al vino attraverso la cantina come sito da visitare e come fattore che concorre alla promozione del turismo del vino. Una sorta di omaggio alla grande accoglienza italiana in cantina! A tenere…

Consorzio Doc Sicilia, via libera all’utilizzo del sinonimo “Lucido” per il Catarratto

0

I produttori siciliani avranno la possibilità di etichettare con il sinonimo “Lucido” i vini ottenuti dalle varietà Catarratto Bianco Comune e Catarratto Bianco Lucido coltivate nel territorio della Regione Sicilia. La decisione arriva dopo due anni di trattative portate avanti a livello regionale e nazionale dal Consorzio di tutela vini Doc Sicilia. Interpretando le esigenze dei produttori vinicoli siciliani, il Consorzio si è fatto carico della necessità di trovare un’alternativa al nome “Catarratto”, che risultava, specie nei mercati internazionali, di scarso appeal o difficilmente pronunciabile. Da qui la scelta di fare ricorso a “Lucido”, termine usato anticamente in Sicilia per…

Cantina Pizzolato: vino biologico e cantina sostenibile per un 2018 da record

0

Cinque generazioni di storia, un lungo impegno verso la produzione biologica, rispettando la genuinità del vino e la qualità delle uve, la cui certificazione arriva nel 1991: la Cantina Pizzolato è un’azienda che rientra tra le prime in Italia ad aver fatto della gestione biologica e sostenibile l’unica strada possibile. Una cantina che conclude il 2018 con un 10% in più di vendite tutte biologiche con un export estero del 93%: tra le referenze, va sicuramente nominata la qualità e la freschezza del Prosecco Extra Dry, il vino italiano in bottiglia più venduto in Svezia, primo mercato per la cantina e l’esaltazione del territorio data dal prestigioso Raboso…

Nasce il consorzio di tutela dei vini delle “Terre di Pisa”

0

Presentato questa mattina in conferenza stampa presso la Camera di Commercio di Pisa il consorzio volontario per la tutela dei vini delle “Terre di Pisa”. A costituirlo ufficialmente con atto notarile sette aziende agricole della provincia di Pisa: Badia di Morrona (Terricciola), Tenuta di Ghizzano (Peccioli), Az. Agr. Castelvecchio (Terricciola), Usiglian del Vescovo (Palaia), Podere La Chiesa (Terricciola), Fattoria Fibbiano (Terricciola) e Fattoria La Spinetta (Terricciola). Si tratta di aziende che, come ha precisato il Presidente del neonato consorzio, Nicola Cantoni (Fattoria di Fibbiano) hanno rivendicato nel 2017 ben 1.775 quintali di uva per un totale di circa 1.300 ettolitri…

Premio nazionale “Giacomo Tachis 2018” a Mariano Murru

0

La premiazione dell’enologo Mariano Murru si è tenuta  presso la prestigiosa sede della F.I.S. l’Hotel Cavalieri Waldorf Astoria di Roma, durante la serata di Gala organizzata per la presentazione della Guida dei migliori vini d’Italia, dedicata quest’anno al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Il riconoscimento viene assegnato agli enologi più meritevoli, che meglio hanno interpretato negli anni la filosofia di lavoro del grande maestro, dedicandosi con passione ed impegno alla produzione di vini di qualità e contribuendo ad accrescere l’apprezzamento ed il successo dei vini italiani. Il premio è stato istituito dalla Fondazione Italiana Sommelier, fortemente voluto dal suo presidente Franco Maria Ricci in ricordo del più grande enologo…

Petruccino 2016: Podere Forte presenta la nuova annata di Sangiovese in purezza

0

Podere Forte ha ufficializzato il release del Petruccino, fratello minore del Petrucci, disponibile sul mercato a partire da febbraio 2019. Petruccino 2016, prima annata ad uscire in purezza, 100% Sangiovese, è prodotto con le stesse amorevoli cure dedicate al vino icona Petrucci e rappresenta il completamento di un percorso iniziato nel 2002. La realtà toscana, riconosciuta per le sue pratiche di agricoltura biodinamica di ispirazione steineriana, si contraddistingue nuovamente con un prodotto unico, espressione delle caratteristiche ampelografiche più autentiche, pur nascendo prevalentemente dai vigneti più giovani. «Un punto di arrivo che racchiude la filosofia di Podere Forte: la qualità a…

Intervista a Catia Spinsanti della cantina Tenimenti Spinsanti

0

Oggi conosciamo meglio la cantina marchigiana Tenimenti Spinsanti. La cantina si trova nella collina dell’area di Camerano, un piccolo comune di circa 7.000 abitanti della provincia di Ancona, nelle Marche appunto. L’azienda non è molto conosciuta al di fuori del territorio di produzione, e vende soprattutto all’estero, però merita l’attenzione di tutti noi appassionati di vino. Per l’occasione ho intervistato Catia Spinsanti, titolare della cantina. Iniziamo questa intervista con una domanda classica. Siete sempre stati produttori di vino o prima facevate qualcos’altro? Insomma mi racconti un po’ le origini della sua azienda, e quello che siete diventati oggi. Io sono sempre…

Chianti Classico Gran Selezione Romitorio di Santedame 2015

0

Ruffino, storica azienda vitivinicola di Pontassieve che dal 1877 rappresenta la Toscana nel mondo, presenta ufficialmente il Chianti Classico Gran Selezione Romitorio di Santedame. Prodotto in sole 6500 bottiglie, debutta sul mercato con l’annata 2015 con un nuovo uvaggio, 90% Sangiovese e 10% Colorino, una nuova veste e soprattutto sotto la DOCG del Chianti Classico Gran Selezione. Romitorio di Santedame era un’etichetta storica di Ruffino nata nel 1990 come Toscana IGT. Vino pioniere e prodotto in edizione limitata è stato testimone dell’importanza che Ruffino ha sempre attribuito alla ricerca e alla valorizzazione dei vitigni autoctoni toscani. L’uvaggio era quindi basato…

1 2 3 4 5 448
Tutte le news del vino direttamente nella tua casella di posta elettronica ogni martedì.

ISCRIVIMI 
Niente SPAM, e ti puoi cancellare quando vuoi!
close-link